Armata Rossa

forza armata sovietica operativa dal 1917 al 1946

Citazioni sull'Armata Rossa, ossia l'Armata Rossa degli Operai e dei Contadini.

Kombat (Max Albert, 1942)

CitazioniModifica

  • Guardiani! Avete onestamente servito la Patria, | Dalle mura di Stalingrado, siete venuti a Vienna, | Per la felicità del popolo avete dato la vita | Lontani dalla terra natia sovietica. | Gloria a voi - coraggiosi | Guerrieri russi! | L'immortalità sorge su di voi. | Valorosamente caduti | Dormite tranquilli, | Il popolo non vi dimenticherà mai!
Гвардейцы! Вы честно служили Отчизне, | От стен Сталинграда вы к Вене пришли, | Для счастья народа вы отдали жизни | Вдали от родимой советской земли. | Слава вам, храбрые | русские воины! | Ваше бессмертье над вами встает. | Доблестно павшие, | Спите спокойно, | Вас никогда не забудет народ! (Monumento agli Eroi dell'Armata Rossa, Vienna)
  • L'unico esercito che a me piace è l'Armata Rossa. (Marco Rizzo)
  • La forza dell'Armata Rossa risiede nel fatto che essa non nutre e non può nutrire alcun odio razziale contro altri popoli [...]; essa è educata nello spirito del rispetto dei diritti degli altri popoli. (Stalin)
  • La stampa straniera si esercita periodicamente nell'affermare che l'obiettivo dell'Armata Rossa è quello di sterminare il popolo tedesco e di distruggere lo Stato germanico. Si tratta di una stupida bugia [...]. L'Armata Rossa non ha né può avere obiettivi così idioti. L'obiettivo dell'Armata Rossa è di cacciare gli invasori tedeschi dal nostro territorio e di liberare il suolo tedesco dagli invasori fascisti. (Stalin)
  • Mentre sogno che non sono più solo, | berretti verde olivo | di nuovo sopra le montagne. | È l'Armata Rossa che marcia verso le città. | Combatterà egoismo e falsità. (Banda Bassotti)
  • Ogni essere umano che ami la libertà deve più ringraziamenti all'Armata Rossa di quanti ne possa pronunciare in tutta la sua vita! (Ernest Hemingway)
  • Siamo qui per ricordare l'enorme contributo degli uomini e delle donne delle file dell'Armata Rossa che hanno combattuto contro la Germania nazista. Ricordiamo il loro coraggio e la loro determinazione, ricordiamo i milioni che hanno rischiato e i tanti che hanno perso la vita insieme ai loro alleati americani [statunitensi], britannici e francesi e a tutti gli altri, per liberarci tutti dalla tirannia nazionalsocialista. Professo il mio profondo rispetto per la loro lotta contro – come scrive Yehuda Bauer – “il peggior regime che abbia mai disonorato questo pianeta”. Mi inchino con dolore davanti alle vittime ucraine, bielorusse e russe, davanti a tutte le vittime dell'ex Unione Sovietica. (Frank-Walter Steinmeier)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica