Agrippina maggiore

nobildonna romana

Vipsania Agrippina, nota come Agrippina maggiore (14 a.C. – 33), nobildonna romana.

Busto di Agrippina maggiore

Citazioni su Agrippina maggioreModifica

  • Nulla però dispiacque di più a Tiberio quanto il calore d'affetto manifestato dal popolo ad Agrippina: la chiamavano onore della patria, sola rimasta del sangue di Augusto, esemplare unico della virtù antica. (Publio Cornelio Tacito)
  • [Agrippina] fu maritata a Germanico, bello, di sua età, il quale molto fu di bisogno alla repubblica, e, per adozione fu figliuolo di Tiberio Cesare. Assai per questo lei fu famosa; ma più famosa fu perché ella, con ostinato proposito, fece resistenza alla perfidia del superbissimo imperatore. (Giovanni Boccaccio)

Altri progettiModifica