Achis, o Abimelech, personaggio biblico, re filisteo di Gat.

Citazioni di AchisModifica

  • [Rivolto ai propri ministri, che gli avevano portato Davide] Ecco, vedete anche voi che è un pazzo. Perché lo avete condotto da me? Non ho abbastanza pazzi io perché mi conduciate anche costui per fare il folle davanti a me? Dovrebbe entrare in casa mia un uomo simile? (Libri di Samuele)

Citazioni su AchisModifica

  • Di Davide, quando si finse pazzo in presenza di Abimelech e, da lui scacciato, se ne andò. (Salmi)
  • Quel giorno Davide si alzò e si allontanò da Saul e giunse da Achis, re di Gat. I ministri di Achis gli dissero: "Non è costui Davide, il re del paese? Non cantavano in coro in onore di lui: Ha ucciso Saul i suoi mille | e Davide i suoi diecimila?". Davide si preoccupò di queste parole e temette molto Achis re di Gat. Allora cominciò a fare il pazzo ai loro occhi, a fare il folle tra le loro mani; tracciava segni sui battenti delle porte e lasciava colare la saliva sulla barba. (Libri di Samuele)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica