Apri il menu principale

Vittorio Catani

scrittore di fantascienza italiano
Vittorio Catani

Vittorio [Domenico Luigi] Catani (1940 – vivente), scrittore italiano.

Incipit di alcune opereModifica

Gli universi di MorasModifica

Jorge Luis Borges scrisse che l'idea di infinito corrompe tutte le altre.
Io viaggiavo: era il mio lavoro. Dai laboratori dell'Unipar traslavo in universi paralleli, li esploravo e facevo rapporto all'Unipar. Nel corso di alcuni anni ho visitato centinaia di continua e ne ho visionati e catalogati migliaia attraverso lo schermo del mio monitor.
Conosco ormai il comune denominatore di tutti gli universi!
E ora... mi ritrovo solo, braccato in questo universo senza confini. È buio. L'orizzonte si è spento. Ho paura. L'intero cosmo minaccia di esplodere e io sono testimone dell'apocalittica metamorfosi dell'infinito, che da astratta idea si è fatto realtà concreta.
Prima o poi l'infinito doveva scoppiarti in faccia, umanità. Ecco come.

Storia di NinoModifica

Le mie prime indagini sul caso di Nino riguardarono l'insolita circostanza dell'incidente automobilistico. Solo in un secondo momento, dai colloqui con i genitori, seppi che i signori Ernesto e Magda Rosati avevano adottato il bambino. Nino era stato prelevato a quattro anni e mezzo da un orfanotrofio nell'entroterra di Barcellona, in Spagna, ma delle sue origini i Rosati non possedevano notizie certe.

BibliografiaModifica

  • Vittorio Catani, Gli universi di Moras, Mondadori, 1990.
  • Vittorio Catani, Storia di Nino, Mondadori, 1994.

Altri progettiModifica

OpereModifica