Valerio Zurlini

regista italiano

Valerio Zurlini (1926 – 1982), regista e sceneggiatore italiano.

Valerio Zurlini

Citazioni di Valerio ZurliniModifica

  • [Sul protagonista de La ragazza con la valigia] Perrin diede un apporto inaudito al ruolo, trascorremmo giorni e notti parlando sempre del personaggio, ma in lavorazione non dovetti mai dirgli neppure una parola, neppure una minima indicazione, perché dal primo giorno in cui mise piede sul set io non ebbi mai biosgno di correggerlo, mai, mai.[1]
  • Se uno fa un film morale (intendiamoci se non fa un film contro il Papa o se non fa vedere delle monache stuprate), se fa un film morale, dico, sulla società italiana, anche violentissimo, fatto con dignità artistica e trova il produttore, riesce, se si impunta, a far passare quasi tutto alla censura. Quasi tutto, se non tutto.[1]

Citazioni su Valerio ZurliniModifica

  • Zurlini era di quelli che amano molto le donne: aveva una sensibilità quasi femminile. Mi capiva da uno sguardo. Mi ha insegnato tutto, senza impormi niente. Mi ha voluto veramente bene. (Claudia Cardinale)

NoteModifica

  1. a b Citato in Meris Nicoletto, Valerio Zurlini. Il rifiuto del compromesso, Edizioni Falsopiano, 2012.

FilmografiaModifica

RegiaModifica

SceneggiaturaModifica

Altri progettiModifica