Una questione privata (film 2017)

Una questione privata

Immagine Ponte del diavolo Lanzo04.jpg.
Titolo originale

Una questione privata

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 2017
Genere guerra, drammatico
Regia Paolo Taviani
Soggetto Beppe Fenoglio (romanzo)
Sceneggiatura Paolo e Vittorio Taviani
Interpreti e personaggi

Una questione privata, film del 2017 con Luca Marinelli, regia di Paolo Taviani.

FrasiModifica

  • I tuoi libri e le tue belle parole riescono solo a farmi piangere, almeno piangessi anche tu. (Fulvia)
  • È uno studente. Gli studenti sono tutti un po'... tocchi. Noi contadini siamo più centrati. (Radiosa Aurora)
  • Questa è Fulvia sfollata da Torino per fifa dei bombardamenti che in fondo in fondo ti divertivano, vero Fulvia? E questo, Fulvia, è il mio amico più amico, Milton te ne ho parlato ieri ricordi? Militari insieme a Roma fuggiaschi insieme dopo l'armistizio è un dio in inglese. (Giorgio)
  • I porci neri lo tortureranno. Pesteranno di botte quella bella faccia, quel naso... ma forse l'hanno già ammazzato come noi ammazziamo un coniglio. (Concetta)
  • Lo vedi lassù quel colle, là c'è un nostro presidio. Ci sono due compagni, li avete amazzati. Due fratelli. Quelli se ti vedono vorranno mangiarti il cuore. (Milton)

DialoghiModifica

  • Custode: Ma voi partigiani sempre all'aperto. Come vi asciugate?
    Milton: Sulla pelle.
  • Concetta: Tu che sei istruito, dimmi quando finirà. Quando potremmo dire; è finita.
    Milton: A maggio.
    Concetta: Maggio?
    Milton: Sì, dopo l'inverno.
    Concetta: Maggio è sempre stato il mese mio, Milton.

Altri progettiModifica