The Mask

personaggio dei fumetti

The Mask, personaggio dei fumetti creato da John Arcudi e Doug Mahnke nel 1989.

The Mask

Citazioni di The MaskModifica

  • Abbracciami forte Red, si sta facendo buio [Tossisce], di' a zia Emma di lasciare fuori Zanna Gialla [Tossisce], di' a cenerentola che non passerò a provare la scarpetta [Tossisce], e di' a Rossella che francamente me ne infischio! (The Mask - Da zero a mito)
  • Aggrappatevi forte alle vostre chiavi inglesi! PARTE LA RIMESSA A NUOVO! (The Mask - Da zero a mito)
  • [Con accento francese] Baciami mia cara, e io ti farò vedere il mio croissant, e spalmerò il tuo pâté, intingerò il mio mestolone nella tua vichyssoise! (The Mask - Da zero a mito)
  • [Impersonando un soldato sudista] Che vuoi che mi frega, siore, eh? Se vede che nun canosce quelli dal sud! M'hai mancate di rispetto, siore. Mica le piglio alla ligera queste cosse, to o dico. E manco lo mio regimento. [...] Vediamo como te a sbrighi, moshtro! Niuno li conviene rompermi i #§%$! Chi o fa, o ammazzo! (The Mask colpisce ancora)
  • E per me un doppio cheeseburger al bacon... con patatine frutte... e una maxigelatina alla Jack lo squartatore. Non è molto più divertente mangiare roba coi nomi scemi? (The Mask colpisce ancora)
  • Ehi, amico, hai un culo di scorta? (The Mask)
  • Eri forte ragazzo, molto forte ma finché ci sarò io tu sarai sempre il secondo. (The Mask - Da zero a mito)
  • Ho delle cose da fare. Autorità da sfidare... governi da rovesciare... case da distruggere! Evvaii!! (The Mask colpisce ancora)
  • Ho il dovere di stanare la perfidia... persino tra il fetore del concime elefantiaco... e schiacciarla! (The Mask colpisce ancora)
  • [Con accento francese] Il nostro amore è come una rosa rossa rossissima e io ho una spina un poco lunghissima! Cherie je t'aime, cherie je t'ador come la salsa col pomidor! (The Mask - Da zero a mito)
  • In scena non ci vai se la grana non ce l'hai! (The Mask - Da zero a mito)
  • La maschera è nelle mie mani. Ho il potere di fare... di essere... qualunque cosa. E devo proprio dire che dalla vetta le cose hanno un'altra faccia. (The Mask colpisce ancora)
  • Lasciate perdere, idioti! Non potete sperare di prendermi! Sono qui... ma anche là! Sono sopra... ma anche sotto! Sono davanti... ma anche dietro! Sono vivo... e voi morti! (The Mask)
  • Molto bene, razza di cheloide ambulante, teratosi in completo di sartoria, la campana è appena suonata e i giochi sono chiusi. Ora distinguiamo gli uomini dai ragazzi, il grano dal miglio, la frutta dalla verdura. È ora di far vedere di che stoffa siamo fatti. Sì, lo vedremo. (The Mask colpisce ancora)
  • Ora come Napoleone voglio... dividere e conquistare! (The Mask - Da zero a mito)
  • Per te figliolo una giraffa! Per te invece... [Tira fuori un preservativo usato] ooohps ho sbagliato tasca!!! (The Mask - Da zero a mito)
  • Se vogliamo essere amici, chiariamo subito una cosa. Questo è il mondo di Sinatra. Io e te? Siamo solo di passaggio. [canticchiando] Dooby dooby doo, we've been together... da da da da deewa... (The Mask)
  • Signore e signori, ragazzi e ragazze, uomini e marionette, facciamo il punto. Regola n. 1: io faccio la magia. Regola n. 2: voi la adorate. Le eccezioni non esistono. Oh, sì, quasi dimenticavo la regola più importante... regola n. 3: cercate di dominarvi. (The Mask colpisce ancora)
  • Spiacente, ragazzi. Non c'è trippa per gatti! (The Mask - Da zero a mito)
  • SSSATAN!!!! (Lobo/Mask)
  • Sssssfumeggiante! È il momento di fare casino... C, A, S, I... no? Mi dispiace lo faccio! (The Mask - Da zero a mito)
  • Tieniti forte zuccherino, paparino è goloso di dolci stasera! (The Mask - Da zero a mito)
  • Visto? Avevo detto che ho dei poteri straordinari! Devo mettere questi poteri al servizio dell'umanità, usarli per proteggere chi ha bisogno! Ma prima... (The Mask)

Citazioni su The MaskModifica

FumettiModifica

FilmModifica

Altri progettiModifica