The Man Who Cried - L'uomo che pianse

film del 2000 diretto da Sally Potter

The Man Who Cried - L'uomo che pianse

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Man Who Cried

Lingua originale italiano, francese, russo e inglese
Paese Francia, Regno Unito
Anno 2000
Genere drammatico
Regia Sally Potter
Soggetto Sally Potter
Sceneggiatura Sally Potter
Produttore Tim Bevan
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Man Who Cried - L'uomo che pianse, film del 2000 con Christina Ricci, regia di Sally Potter.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Verdi... lui capisce che la voce può esprimere i più alti ideali per l'uomo, la sua ricerca di forza, gloria e bellezza. (Dante)
  • Se lotti per uccidere, devi essere molto molto sicuro di avere Dio accanto a te. [...] Altrimenti non sei niente di più di un assassino. (Suzie)
  • Una figlia dovrebbe stare con suo padre, se non sta con suo marito. (Cesar)

Citazioni su The Man Who CriedModifica

  • La storia di Susie [...] appartiene al mondo del mélo. Anzi, ne farebbe parte se Sally Potter, che si fida troppo di se stessa come sceneggiatrice, non avesse costruito attorno a Christina Ricci un copione frammentato, in cui, a volo d'uccello, ambiziosamente concentra una storia che ci porta dalla Russia del 1927 a Hollywood negli anni '40 senza mai riuscire a far risuonare un sentimento autentico. (Irene Bignardi)
  • Spero che questo film possa diventare la voce di coloro che furono (e sono) costretti al silenzio; renda omaggio a coloro che abbiamo perduto; celebri la sopravvivenza di coloro che sono sopravvissuti. (Sally Potter)

Altri progettiModifica