Apri il menu principale

Modifiche

==Dialoghi==
{{cronologico}}
*'''Alan Grant''': Io li odio i computer.<br>'''Ellie Sattler''': Il sentimento è reciproco.
 
*'''Alan Grant''' {{NDR|osservando l'immagine di un ''Velociraptor''}}: E guarda quelle ossa a forma di mezzaluna nella zampa... Non mi sorprende che abbiano imparato a volare! {{NDR|i visitatori ridono}} No, dico sul serio! I [[Uccello e dinosaro|dinosauri]] forse hanno più tratti in comune con gli uccelli attuali di quanto non ne abbiano con i rettili. Guardate l'osso pubico, rivolto all'indietro come negli uccelli. Guardate le vertebre: piene di sacche d'aria e di cavità esattamente come negli uccelli, ed il suo nome ''Raptor'' significa "uccello rapace".<br>'''Bambino''': Però non mette mica tanta paura!<br>'''Visitatore''': Quel ragazzino è incredibile!<br>'''Bambino''': Sembra una specie di tacchino gigante!<br>'''Alan Grant''': Un tacchino...?<br>'''Ellie Sattler''': Oh, no... Ci siamo...<br>'''Alan Grant''': Ok. Immaginate di essere nel periodo cretaceo. Il vostro primo avvistamento di questo maxi-tacchino avverrebbe in una radura. Lui si muove come un uccello dondolando la testa e voi rimanete fermi perché credete che la sua capacità visiva sia basata sul movimento, come per il tirannosauro e che se non vi muovete lui non vi vede, ma il ''[[Velociraptor]]'' è diverso. Voi lo fissate e lui vi fissa a sua volta e allora scatta all'attacco. Ma non frontalmente, da i due fianchi, da parte di altri due Velociraptor di cui non sospettavate l'esistenza. Perché il Velociraptor caccia in branchi e si serve di tattiche d'assalto ben coordinate. E quel giorno sta facendo un'uscita in forza. {{NDR|mostra un artiglio di Velociraptor}} E vi sta sta sciambolando con questo: un artiglio retrattile di quindici centimetri molto affilato che si trova sul dito centrale. Non si disturba a mordervi la giugulare come farebbe un leone. No. Lui vi sciabola qui. O qui. {{NDR|imita il gesto spaventando il bambino}}<br>'''Ellie Sattler''': Oh, Alan...<br>'''Alan Grant''': O magari qui, in mezzo alla pancia, facendo fuoriuscire le budella. Il guaio è che siete ancora vivi quando cominciano a mangiarvi. Be', adesso che lo sai, cerca di avere un po' più di rispetto, mh?<br>'''Bambino''' {{NDR|turbato}}: Ok. {{NDR|Alane e Ellie si allontanano dallo scavo}}<br>'''Ellie Sattler''' {{NDR|sarcastica}}: Ehi, Alan, se volevi spaventarlo meglio puntargli addosso una pistola!<br>'''Alan Grant''': Sì, lo so... ma i ragazzini... Tu vorresti uno come quello?<br>'''Ellie Sattler''': Io non voglio quello, ma un esemplare della stessa specie mi interesserebbe molto, professor Grant! Perché ce l'hai tanto con i bambini!<br>'''Alan Grant''': Ah, senti, Ellie, sono rumorosi, sono sporchi, ti fanno spendere un sacco di soldi...<br>'''Ellie Sattler''': Sei tirchio! Tirchio!<br>'''Alan Grant''': E puzzano.<br>'''Ellie Sattler''': No che non puzzano!<br>'''Alan Grant''': Qualcuno puzza!<br>'''Ellie Sattler''': Ah, ma che dici?!<br>'''Alan Grant''': I bambini puzzano!
 
*'''John Hammond''': E non c'è dubbio: le nostre attrazioni faranno impazzire i bambini!<br>'''Alan Grant''' {{NDR|riferendosi alle attrazioni}}: E che cosa sarebbero?<br>'''Ellie Sattler''': Adulti in formato ridotto, tesoro.
 
*'''Lewis Dodgson''' {{NDR|arrivando di soppiatto, col viso nascosto da un cappello e dagli occhiali}}: Non devi chiamarmi per nome.<br>'''Dennis Nedry''' {{NDR|urlando per attirare l'attenzione}}: Dodgson! Dodgson!! È arrivato Dodgson!!! {{NDR|a Dodgson, con tono normale}} Non gliene frega niente a nessuno.
 
*'''John Hammond''': Ci dovrete fare l'abitudine al professor Malcolm, soffre di un deplorevole eccesso di personalità! Specialmente per un matematico...<br>'''Ian Malcolm''': Caosologo. Caosologo per l'esattezza.
 
*'''Ian Malcolm''': Voi conoscete la teoria del caos?<br>'''Ellie Sattler''': No.<br>'''Ian Malcolm''': No? Equazioni non lineari? Attrattori strani? Professoressa Sattler, mi rifiuto di credere che lei non familiarizzi col concetto di attrazione...<br>'''John Hammond''' {{NDR|a Donald}}: Io recluto scienziati, lei mi ha portato una rockstar!
 
*{{NDR|La Jeep si ferma nei pressi di un branco di brachiosauri, ma all'inizio nessuno se ne accorge}}<br>'''Ellie Sattler''' {{NDR|notando una pianta}}: Questa pianta non può trovarsi qui! {{NDR|intanto Alan e Ian notano i brachiosauri}} Alan, questa specie di ''Veriforman'' è estinta dal cretaceo! Lo capisci? È impossibile che si trovi qui... {{NDR|Alan le gira la testa in direzione dei brachiosauri, lei rimane a bocca aperta. e scendono dalla Jeep e si avvicinano}} Guarda!<br>'''Alan Grant''': È... è un dinosauro!<br>'''Ian Malcolm''' {{NDR|riferito a Hammond}}: L'hai fatto, brutto figlio di puttana!<br>'''Alan Grant''': Ellie, possiamo anche bruciare il manuale sui sauri a sangue freddo, è completamente sbagliato, questa è una creatura a sangue caldo!<br>'''Ellie Sattler''': Non può vivere in una palude!<br>'''Alan Grant''': Quanti-quanti metri è alto? Sette? Otto?<br>'''John Hammond''': Il Brachiosauro nove.<br>'''Alan Grant''': Nove metri?!<br>'''Donald Gennaro''': Ci facciamo una fortuna con questo posto. {{NDR|Ian sorride dall'emozione}}<br>'''Alan Grant''': Che velocità hanno?<br>'''John Hammond''': Be', il ''Tyrannosaurus rex'' va a cinquanta l'ora.<br>'''Ellie Sattler''': ''Tyrannosaurus rex''?!<br>'''John Hammond''': Mh.<br>'''Ellie Sattler''': Lei ha qui un T-rex?!<br>'''John Hammond''': Certo.<br>'''Alan Grant''': Lo dica ancora.<br>'''John Hammond''': Un ''Tyrannosaurus rex''!<br>'''Alan Grant''': Oh... {{NDR|barcolla come se stesse per svenire}}<br>'''Ellie Sattler''': Mettiti giù.<br>'''John Hammond''': Professor Grant, mia cara professoressa Sattler, benvenuti... al Jurassic Park!<br>'''Alan Grant''': Guarda, si muovono in branchi... si muovono in branchi. {{NDR|a Hammond}} Come c'è riuscito?<br /> '''John Hammond''': Glielo farò vedere.
 
*'''Ellie Sattler''': Allora, che ne pensi? <br /> '''Alan Grant''': Eh... che siamo disoccupati! <br /> '''Ian Malcolm''': Non è meglio dire "estinti"?
 
*'''Donald Gennaro''' {{NDR|riferendosi agli scienziati dietro al vetro}}: Quelli sono degli anima... {{sic|erotics}}?<br>'''John Hammond''': No-no, non ci sono animatronics qui. Quelle persone sono i veri realizzatori di miracoli del Jurassic Park.
 
*'''Ian Malcolm''': Però... mi scusi, come fate a sapere che sono tutte femmine, c'è qualcuno che gira per il parco ad alzare le sottane delle dinosaure?<br>'''Henry Wu''': Basta controllarne i cromosomi, non è tanto difficile. Gli embrioni dei vertebrati sono tutti femmine, con un determinato ormone in più somministrato al giusto stadio di sviluppo diventano maschi... e noi non glielo forniamo.<br>'''Ellie Sattler''': Non glielo fornite?<br>'''Ian Malcolm''': John, il controllo che voi state tentando... non è possibile, se c'è una cosa che la storia dell'evoluzione ci ha insegnato è che la vita non ti permette di ostacolarla, la vita si libera, si espande in nuovi territori e abbatte tutte le barriere dolorosamente, magari, pericolosamente, ma... tutto qui.<br>'''John Hammond''': È tutto qui! {{NDR|gli gira le spalle}}<br>'''Henry Wu''': Lei vuole dire che un gruppo composto interamente di esemplari femmine potrebbe riprodursi?<br>'''Ian Malcolm''': No, dico semplicemente che la vita... ehm... vince sempre.
 
*'''Robert Muldoon''': Dovremmo distruggerli tutti.<br>'''Hammond''': Ah, Robert! Robert Muldoon, il mio guardiacaccia del Kenya. È un po' allarmista ma sa dei raptor più di chiunque altro! <br>'''Alan''': Mi dica, che metabolismo hanno? Con che ritmo crescono?<br>'''Robert Muldoon''': Sono letali a otto mesi, letteralmente letali. Ho cacciato tutti gli animali dei quali si va a caccia, ma come si muovono questi...<br>'''Alan''': Veloci come bipedi?<br>'''Robert Muldoon''': Come giaguari. Ottanta, cento chilometri l'ora, lanciati in spazio aperto. E sono dei formidabili saltatori...<br>'''Hammond''': Sì, sì, sì, è per questo che prendiamo delle estreme precauzioni!<br>'''Alan''': E... dimostrano intelligenza? Con quel volume cranico...<br>'''Robert Muldoon''': Già. Dimostrano un'estrema intelligenza, anche di tipo speculativo. Specialmente la più grande: ne abbiamo prodotte otto, ma quando arrivò lei prese il comando del branco e le uccise tutte meno due! Quella là... Quando ti guarda negli occhi si vede che sta rimuginando qualcosa. Per questo dobbiamo nutrirle così. {{NDR|con delle mucche vive}} Lei le guidava all'assalto all'arrivo degli inservienti.<br>'''Ellie''': La recinzione è elettrificata, vero?<br>'''Robert Muldoon''': Sì, certo, ma non attaccano mai nello stesso punto, cercano sistematicamente dei punti di cedimento... hanno buona memoria.<br>{{NDR|L'imbracatura della mucca viva che è stata data in pasto ai ''Velociraptor'' è del tutto distrutta}}<br>'''Hammond''' {{NDR|entusiasta, rivolto ai visitatori}}: Allora, avete fame?
Utente anonimo