Differenze tra le versioni di "Parigi"

1 byte aggiunto ,  2 anni fa
Annullata la modifica 957530 di 82.58.70.22 (discussione) giusto così
(Annullata la modifica 957530 di 82.58.70.22 (discussione) giusto così)
Etichetta: Annulla
*A proposito dei romani, quasi tutto ciò che hanno costruito è ora una rovina. Ma c'è un altro posto, una grande città che i romani eressero e che esiste ancora ai nostri giorni. È una città chiamata Parigi, in una terra chiamata Francia. Io l'ho visitata con l'imperatore Carlo Magno. Lagertha, mai hai visto in tutta la tua vita un luogo così, una simile città. (''[[Vikings]]'')
*Avremo sempre Parigi. (''[[Casablanca]]'')
*Che divenne il Parigi d'un altro tempo il Parigi ispirato che pensava, parlava, sfolgorava nello spazio, che gettava ogni giorno nel mondo un'opera nuova, una verità, un delitto, una scoperta?... Ohimè! La [[Francia]] non pensa più, non fantastica più, o finge non ricordarsi, quello che credette, intravideintravvide, disse, fece nei suoi splendidi giorni "grandezza e di fede?. Ella ha spenta l'anima sua o la lasciò spegnere da un soffio passeggiero; e di tanta fiamma e di tanto bene del passato ora che resta? Nulla, se non se qua e colà l'ultimo riverbero obliato d'una gloria sepolta. ([[Eugène Pelletan]])
*Come artista, un uomo non ha altra patria in Europa che Parigi. ([[Friedrich Nietzsche]])
*Come l'autostrada collauda i motori, Parigi collauda gli uomini. Si può correre liberamente a tutto motore; ma attenti a non fondere le bronzine. ([[Anselmo Bucci]])