Differenze tra le versioni di "Dynasty (prima stagione)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
*'''Sig. Afferton''' {{NDR|il ''wedding planner'', riferendosi a Krystle}}: Sembra un po' insicura, non pare anche a lei? Beh, per alcune persone non è facile mettersi a una certa altezza.<br/>'''Steven''': Quale altezza, Afferton?<br/>'''Sig. Afferton''': Beh, insomma, signor Carrington... si rende conto... trovarsi... trovarsi in una più elevata classe sociale.<br/>'''Steven''': Lei crede di esserci a quella altezza, vero?<br/>'''Sig. Afferton''': Le faccio le mie scuse.<br/>'''Steven''': Non a me, signor Afferton. Alla signorina. Si scusi con la signorina Jennings. E se si permette altri commenti del genere, farò in modo che finisca ad organizzare soltanto mostre canine. Mi sono spiegato?
 
*'''Blake''': Ho chiesto a Cecil Colby di portare al matrimonio suo nipote.<br/>'''Fallon''': È il tuo matrimonio, puoi invitare chi vuoi.<br/>'''Blake''': Si chiama Jeff e a ha pressappoco la tua età.<br/>'''Fallon''': Sì, lo conosco. Siamo stati insieme a un campeggio estivo quando avevamo 11 anni.<br/>'''Blake''': E ho anche detto a Cecil che quel giorno Jeff ti farà da cavaliere, se sei d'accordo.<br/>'''Fallon''': Ho capito. E, senti... hai già negoziato il prezzo delle mie nozze? Per cosa mi vendi? Contanti o titoli di borsa?<br/>'''Blake''': Tu mi hai chiesto cosa voglio come regalo. Bene. Il più bel regalo che mi potresti fare...<br/>'''Fallon''': ... vedermi felicemente sposata e sistemata?<br/>'''Blake''': Esatto.<br/>'''Fallon''': Questa, papà, è una stronzata, e tu lo sai. In confronto alla Colbyco Oil, la tua società Carrington sembra la pompa di benzina all'angolo, e questo ti rode il fegato. Non stai parlando di matrimonio, stai parlando di una fusione.<br/>'''Blake''': E anche se fosse come dici, che cosa c'è di strano? Dovrei essere contento se il 70% delle azioni della Denver-Carrington finisce nelle mani di un qualche bandito, magari greco?<br/>'''Fallon''': Beh ma perché te la prendi con me, scusa? Hai un figlio, quella è la naturale linea di successione. Fa' sposare Steven. Lascia che sia lui a darti l'erede al trono. Daglielo a lui il 70%.<br/>'''Blake''': Ho paura che Steven non sia il tipo adatto.<br/>'''Fallon''': Perché? Come maschio non ti dà affidamento?<br/>'''Blake''': Non ti esprimere in questo modo.<br/>'''Fallon''': Oh come siamo suscettibili. Va bene. Allora la tua promessa sposa. A vederla si direbbe un'ottima femmina da riproduzione... Ok, mi dispiace, non mi esprimo con il dovuto rispetto. Che cosa vuoi che le faccia? Che le unga i piedi con l'olio santo? O sarebbe sufficiente se mi mettessi in ginocchio e le baciassi...<br/>'''Blake''': Non ho alcuna intenzione di stare qui a pregarti di accettare la mia donna! Devi solo metterti bene in testa che lei è la cosa più importante di tutta la mia vita ora come ora! E tu e tuo fratello e tutti gli altri vi dovrete abituare a questo stato di cose!<br/>'''Fallon''': E non ti importerebbe un cavolo se lei preferisse andare a letto con qualcun' altro! O sì, invece?
 
*'''Krystle''': Vorrei tanto sapere cosa ti è venuto in mente. Io non capisco.<br/>'''Blake''': Ehm... non è stata perfetta come giornata, mia cara. Ci sono problemi in Medio Oriente e sono nei guai. Mia figlia pensa di essere la reincarnazione di Lady Godiva. Quindi, scusa, abbi pazienza, ma non capisco a cosa ti riferisci.<br/>'''Krystle''': All'aver fatto in modo che Matthew Blaisdel e io ci incontrassimo nel tuo ufficio.<br/>'''Blake''': Ah, questo...<br/>'''Krystle''': Che cos'era, Blake? Una specie di esame?<br/>{{NDR|Krystle esce di casa e Blake la insegue.}}<br/>'''Blake''': Krystle! Immagino non mi crederai se ti dico che non l'avevo organizzato. È stata una coincidenza.<br/>'''Krystle''': Una coincidenza anche che tu non mi abbia detto che sarebbe tornato dopo tanto tempo? Che cosa credevi? Che sarei scappata con lui? È questo che pensi di me?<br/>'''Blake''': Parliamone in casa, per favore.<br/>'''Krystle''': No! No, tu parli troppo bene, Blake. Tu faresti presto a convincermi che mi sono immaginata tutto. E che non è cambiato niente e che è tutto esattamente come era prima.<br/>'''Blake''': Perché, non è così?<br/>{{NDR|Krystle sale sul taxi. Blake si avvicina al finestrino.}}<br/>'''Blake''': Quando potrò vederti?<br/>'''Krystle''': Non lo so. Devo andare in qualche posto. Ho bisogno di riflettere.<br/>'''Blake''': Beh, almeno potresti prendere la tua macchina. Questo è un gesto apprezzabile, ma non voglio che tu vada in giro con i mezzi pubblici, lo sai.<br/>'''Krystle''': Non è la mia macchina. Guarda l'immatricolazione. Appartiene alla Denver-Carrington. Esattamente come tutto il resto.<br/>{{NDR|Il taxi parte e si allontana.}}
Utente anonimo