Luigi Barzini (1874-1947): differenze tra le versioni

→‎Citazioni: il passaporto interno
(URSS l'impero del lavoro forzato: citazioni)
(→‎Citazioni: il passaporto interno)
===Citazioni===
*Perfino la parola Russia è scomparsa, condannata come reazionaria. Non si dice più che U.R.S.S.: una sigla che cancella i confini con l'intenzione di includere eventualmente il resto del mondo. (cap. 2, p. 16)
*Per fermare gli impulsi vagabondi delle masse il bolscevismo è ricorso agli stessi metodi di Ivan il Terribile e di Boris Goudonov.<br>Si è stabilito un passaporto interno che inchioda. Nessuno può muoversi senza permesso. L'operaio è legato all'officina e il contadino alla «collettivazione». (cap. 2, p. 18)
 
== Note ==
36 073

contributi