Differenze tra le versioni di "Renzo Piano"

1 277 byte aggiunti ,  2 anni fa
→‎Citazioni di Renzo Piano: + intervista del 2011
m (sistemo)
(→‎Citazioni di Renzo Piano: + intervista del 2011)
*La politica teme il [[talento]] perché il talento ti regala la libertà e la forza di ribellarti.
*Noi [[italia]]ni siamo come dei nani sulle spalle di un gigante, tutti. E il gigante è la cultura, una cultura antica che ci ha regalato una straordinaria, invisibile capacità di cogliere la complessità delle cose. Articolare i ragionamenti, tessere arte e scienza assieme, e questo è un capitale enorme. E per questa italianità c'è sempre posto a tavola per tutto il resto del mondo.
 
{{Int|Da ''[http://www.mentelocale.it/genova/articoli/34056-renzo-piano-a-eurocities-genova-e-la-citta-piu-bella-del-mondo.htm Renzo Piano a Eurocities: «Genova è la città più bella del mondo»]''|Intervista di Chiara Pieri, ''Mentelocale.it'', 3 novembre 2011.}}
*A [[Genova]] non manca niente per essere europea. Nel '600, il ''siglo de oro'', è stata una capitale mondiale e non ha mai perso quelle caratteristiche che l'hanno resa unica. [...] Spero che chi non c'è mai stato capisca la sua bellezza, troppo spesso nascosta e silenziosa».
*[[Genova]], è una delle città più belle del mondo. Prima del '92 il porto era separato dalla città, ma da allora Genova ha potuto ritrovare il suo contatto con il mare e ristabilire un rapporto con l'acqua. Paul Valéry la definì una 'cava d'ardesia', ma la sua componente acquatica è importantissima, è la sua identità.
*Il mestiere dell'architetto è un mestiere d'avventura. L'[[architettura]] non è solo costruire, ma è un'arte sociale e umanistica. Quando si lavora e si progetta in una città è necessario diventare a tutti gli effetti membri di quel posto, per capirne l'anima e farla propria. Di volta in volta sono diventato parigino, berlinese, newyorkese, londinese, anche se resto sempre un genovese.
 
{{Int|Dal programma televisivo ''Otto e mezzo''|La7, 25 gennaio 2014}}