Apri il menu principale

Modifiche

Corretto: "ce n'è"
 
===[[Aldo Busi]]===
*È ora che le donne e i gay si rendano conto che i primi uomini o sono loro o altri non c'èce n'è al mondo.
*Il maschio è sempre un maschio a parole, perciò anche i suoi fatti sono fatti a parole, tanto lo sa che i fatti veri pertengono, che lo vogliano o no, alla femmine.
*In verità, chi dei due ha un'urgenza sentimentale più spiccata di quella sessuale è il maschio, non la femmina. Con la differenza che la femmina palesa, sentendolo poco o sentendolo come socialmente necessario per non fare la figura della puttana, questo suo bisogno, secondario, di ''amore'', mentre il maschio, sentendolo come bisogno primario ma socialmente disdicevole per un vero uomo, lo reprime, vendicandosi però sulla donna che, potendo provare ''tutto'' dandogli fiato e ossigeno, non permette a lui di provar niente di sentimentale cui possa dar veramente voce.
Utente anonimo