Differenze tra le versioni di "Cristoforo Colombo"

m
in effetti risulta sua https://books.google.it/books?id=8vagDQAAQBAJ&pg=PT15
(La citazione a me risulta di Stanilav Jerzy Lec ne i suoi "Pensieri spettinati". Non di Swift...)
m (in effetti risulta sua https://books.google.it/books?id=8vagDQAAQBAJ&pg=PT15)
*''Ancora una parola al mio canto, antico Scopritore, quale mai venne rinviata a figlio della terra – | se ancora odi, odimi, | mentre proclamo come ora – terre, stirpi, arti, evviva per te, | lungo l'interminabile sentiero che rimonta sino a te – un vasto consenso da nord a sud, da est a ovest, | applausi dell'anima! acclamazioni! echi reverenziali! | Un molteplice, immenso ricordo di te! oceani e terre! | Il mondo moderno per te, nel pensiero di te!'' ([[Walt Whitman]])
*Che cosa c'è di così incredibile nel fatto che Colombo abbia scoperto l'America? È così grossa, come avrebbe fatto a mancarla? ([[Leopold Fechtner]])
*Chissà che cosa avrebbe scoperto Colombo se l'America non gli avesse sbarrato la strada. ([[Stanisław Jerzy Lec, nei suoi "Pensieri spettinati"]])
*Colombo non trovò una nuova rotta verso le Indie eseguendo una direttiva votata a maggioranza. ([[Milton Friedman]])
*Cristoforo Colombo, come ognuno sa, è venerato dai posteri perché fu l'ultimo a scoprire l'America. ([[James Joyce]])