Differenze tra le versioni di "Dichiarazioni d'amore dai libri"

+1
(Creata pagina con "{{Raccolta}} Raccolta di '''dichiarazioni d'amore''' tratte '''dai libri'''. *Tutte le notti il bandito veniva a cantare la romanza: «Io ti aaamo!» gridava sotto le finestr...")
 
(+1)
Raccolta di '''dichiarazioni d'amore''' tratte '''dai libri'''.
 
*Io vi amo come nessuna parola umana potrà mai esprimere. Ho bisogno di voi. Voi soltanto siete vera; voi siete la Verità che il mio spirito cerca. Il resto è vano; il resto è nulla. ([[Gabriele D'Annunzio]])
*Tutte le notti il bandito veniva a cantare la romanza: «Io ti aaamo!» gridava sotto le finestre. E Maretta levava la testa da sopra il cuscino e l'ascoltava estasiata. «Io ti amo e tu m'amao?» continuava a sgolarsi quello di sotto. Come Maretta resisteva alle richieste, quello prese a lusingarla, a decantarne le bellezze. «La tua boccuccia è rossa come un cuore, e la tua coda non è insensibile ai miei miagolii. I tuoi baffi, come sono lisci i tuoi baffi, e il tuo nasetto come è umido, nessun nasetto è umidetto come il tuo!» ([[Fabio Tombari]])
 
{{stubs}}
{{Raccolte dai media|Dichiarazioni d'amore|dai libri}}