Differenze tra le versioni di "Proverbi dai libri"

nessun oggetto della modifica
Raccolta di '''proverbi''' tratti '''dai libri'''.
 
==Citazioni==
*Era proprio come nel vecchio proverbio: "Dai un dito a un negro che quello si piglia tutto il braccio". ([[Mark Twain]])
*Il proverbio suggerisce di non mordere la mano che ti nutre. Ma forse dovresti farlo, se quella mano ti impedisce di nutrirti da solo. ([[Thomas Szasz]])
*Vi è un bel detto antico che tutti i presenti sicuramente conoscono: "Conserva il fiato per raffreddare la zuppa". Vuol dire che conserverò il mio per riscaldare il mio canto. ([[Jane Austen]])
*Voi tutti ricordate, suppongo, quel bellissimo e ispirato detto del Nostro Ford: "La storia è tutta una sciocchezza". ([[Aldous Huxley]])
 
===[[Richard Adams]]===
*C'è un detto fra i conigli: Nella conigliera, più racconti che cunicoli. E un coniglio non può rifiutarsi di narrare una storia, più di quanto un irlandese possa rifiutare una scazzottata.
*Dice un detto degli uomini: «Non piove mai, diluvia». Il che non è esatto, ché spesso piove senza diluviare. Il proverbio dei conigli è più preciso. Essi dicono: «Una nuvola si sente troppo sola». Ed è proprio vero perché, quando appare una nuvola in cielo, spesso altre ne arrivano e di lì a poco il tempo s'imbroncia.
*«I figli dei nostri figli udranno una bella storia» disse Moscardo, citando un proverbio dei conigli.
*«Il mio cuore è andato a unirsi ai Mille, perché il mio amico oggi ha smesso per sempre di correre» disse {{NDR|Moscardo}} a Mirtillo, ripetendo un proverbio conigliesco.
*Penso, comunque, che andrà tutto bene. Lo conosci anche tu, il detto, no? Sottoterra il coniglio non corre alcun periglio.
 
{{Raccolte dai media|Proverbi|dai libri}}