Differenze tra le versioni di "Guerra"

110 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
(A. J. P. Taylor)
*– Mandrake, ricorda che cosa diceva [[Georges Clemenceau|Clemenceau]] sulla guerra?<br>– No, guardi, sul momento no, generale.<br>– Che la guerra è troppo importante per farla fare ai generali. Quando diceva questo, cinquant'anni fa, avrà avuto ragione. Oggi invece è troppo importante per farla fare agli statisti, in quanto non hanno il tempo, né l'esperienza, né una naturale disposizione per la strategia. (''[[Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba]]'')
*Morte. Distruzione. Malattie. Orrore. La guerra è tutto questo. Tutto ciò la rende una cosa da evitare. (''[[Star Trek (serie classica)|Star Trek]]'')
*Nella guerra la crudeltà non si conta, non si soppesa mai. C'è. Di fatto. In partenza. ([[Giulio Questi]])
*Nessuna controversia fra nazioni può mai giustificare una guerra nucleare. Non c'è difesa contro armi nucleari che non possono essere annullate aumentando la portata dell'attacco. Per le nazioni sarebbe contrario alla natura della guerra aderire ad accordi per combattere guerre "limitate", utilizzando solo armi nucleari "piccole" – anche le piccole guerre oggi sono pericolose, a causa della probabilità di svilupparsi in una catastrofe di portata mondiale.<br />Per il mondo l'unica politica assennata è quella di abolire la guerra. ([[Linus Pauling]])
*Noi vogliamo glorificare la guerra – sola igiene del mondo – il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore dei libertari, le belle idee per cui si muore e il disprezzo della donna. ([[Filippo Tommaso Marinetti]])
235

contributi