Differenze tra le versioni di "Family Day"

m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".
m
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
 
*Da buon cattolico posso dire {{NDR|di essere rimasto}} atterrito dal livello di fondamentalismo basso che c'era lì dentro. [...] Sono sicuro che i tre-quattro milioni di italiani che sono andati a messa il giorno dopo {{NDR|hanno}} avuto le mie stesse reazioni. ([[Giuseppe De Rita]])
*Fossero anche miliardi a credere a un pericolo inesistente, non significherebbe che il pericolo sia reale. Fossero anche miliardi a difendere una discriminazione, non significherebbe che la discriminazione sia ammissibile. Potremmo fare molti esempi di corpose credenze e di allucinazioni collettive. La soluzione, poi, è semplice, per chi è convinto che ci sia solo un tipo di famiglia e solo un tipo di matrimonio. Se non siete d’accordod'accordo non sposatevi con chi, secondo voi, non è degno e costruite la vostra famiglia come più vi piace. Nessuno ve lo impedisce. È un dibattito simile a quello sul divorzio, sulla possibilità di ricorrere a tecniche riproduttive o di altro tipo e in generale sulla libertà di scelta: se non vi piacciono questi diritti, nessuno vi obbliga a esercitarli. ([[Chiara Lalli]])
*Il Family Day difende la famiglia tradizionale, quella che deriva direttamente dalle Sacre Scritture, [...] tipo quella di [[Abramo]], la famiglia di Abramo, che voleva accoltellare il figlio Isacco. No, va be', quella di Abramo accantoniamola un attimo, no... Tipo, eh, la famiglia... tipo quella di [[Giacobbe]]. Giacobbe che ha avuto quattro mogli. No, accantoniamola un attimo... E... Ah, be', c'è sempre quella di [[Sacra Famiglia|Giuseppe e Maria]]. Giuseppe e Maria: lui settant'anni e lei sedici. E vogliamo parlare mica di come hanno concepito il figlio, mh? Ma sai che... di famiglie tradizionali nella Bibbia, così su due piedi, mh, non me ne vengono tantissime... ([[Maurizio Crozza]])
*Il Family Day è un ritrovo di persone all'aperto, in cui preti, leader politici divorziati, separati, risposati, frequentatori di prostitute, dicono come è bella la famiglia tradizionale. ([[Luciana Littizzetto]])
69 545

contributi