Levitico: differenze tra le versioni

152 byte aggiunti ,  6 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*Quando una donna abbia [[mestruazione|flusso di sangue]], cioè il flusso nel suo corpo, la sua immondezza durerà sette giorni; chiunque la toccherà sarà immondo fino alla sera. Ogni giaciglio sul quale si sarà messa a dormire durante la sua immondezza sarà immondo; ogni mobile sul quale si sarà seduta sarà immondo. Chiunque toccherà il suo giaciglio, dovrà lavarsi le vesti, bagnarsi nell'acqua e sarà immondo fino alla sera. (15, 19 – 21)
*Non opprimerai il tuo [[prossimo]], né lo spoglierai di ciò che è suo; il [[salario]] del bracciante al tuo servizio non resti la notte presso di te fino al mattino dopo. (19, 13)
*Non coverai nel tuo cuore [[odio]] contro il tuo fratello; rimprovera apertamente il tuo prossimo, così non ti caricherai d'un peccato per lui. Non ti vendicherai e non serberai rancore contro i figli del tuo popolo, ma amerai il tuo prossimo come te stesso. (19, 17 – 18)
*Non praticherete alcuna sorta di [[divinazione]] o di [[magia|magìa]]. (19, 26)
*Quando un [[straniero|forestiero]] dimorerà presso di voi nel vostro paese, non gli farete torto. Il forestiero dimorante fra di voi lo tratterete come colui che è nato fra di voi; tu l'amerai come te stesso perché anche voi siete stati forestieri nel paese d'Egitto. (19, 33 – 34)