Apri il menu principale

Modifiche

414 byte aggiunti ,  3 anni fa
→‎Gente come noi: amplio e sistemo (trascrizioni come da libretto del CD
'''Etichetta''': CGD East West, 1991, prodotto dai Nomadi.
 
* ''EMa sesalvare quelle giorno[[foresta|foreste]] arriverà,vuol ricordatidire disalvare un amicol'uomo, morto| perperché glil'uomo Indiosnon epuò lavivere foresta,tra ricordatiacciaio die [[Chico Mendes|Chico]]cemento.'' (da ''Ricordati di Chico'', n. 3)
* ''Forse un giorno uomo e foresta vivranno insieme, | speriamo che quel giorno ci siano ancora. || Se quel giorno arriverà, ricordati di un amico | morto per gli indios e la foresta, | ricordati di [[Chico Mendes|Chico]].'' (da ''Ricordati di Chico'', n. 3)
* ''Salutami le stelle della tua città, del| le sole che io porto nel mio cuore, | salutami le piazze della tua città, | riempile d'amore. Salutami le stelle della tua città, piantaci bandiere d'allegria, salutami le piazze della tua città, piene di fantasia.'' (da ''Salutami le stelle'', n. 6)
* ''Ma per un momento è stato come se tutto il mondo fosse fermo lì davanti a te, a un piccolo uomo, a un grande uomo, uno come noi.'' (da ''Uno come noi'', n. 7, canzone dedicata al rivoltoso sconosciuto di piazza Tian'anmen)
*''Salutami le stelle della tua città, | piantaci bandiere d'allegria, | salutami le piazze della tua città, | piene di fantasia.'' (da ''Salutami le stelle'', n. 6)
* ''Con il tuo esile corpo hai fermato un carro armato, | bastava un ordine e saresti stato schiacciato. || Ma per un momento è stato come se tutto il mondo | fosse fermo lì davanti a te, a un piccolo uomo, | a un grande uomo, a uno come noi.'' (da ''Uno come noi'', n. 7, canzone dedicata al [[Rivoltoso Sconosciuto|rivoltoso sconosciuto di piazza Tian'anmen]])
 
===''Quando ci sarai''===