Il presidente - Una storia d'amore: differenze tra le versioni

 
==Dialoghi==
*'''Janie Basdin''': L'incontro delle 10:15 si fa nella sala del trattato indiano.<br />'''Andrew Shepherd''': E' quello con l'industria americana della pesca?<br />'''Janie Basdin''': Sì, signore. Le consegneranno un tonno di 90 kg.<br />'''Andrew Shepherd''': Janie, prendi subito nota: dobbiamo programmare più incontri in cui mi si regalano pesci di dimensioni notevoli.<br />'''Janie Basdin''': Sì, signore.<br />'''Andrew Shepherd''': Janie, sto scherzando.<br />'''Janie Basdin''': Sì, signore.
*'''Andrew Shepherd''': Lewis, qualunque sia la quantità di caffè che bevi la mattina voglio che tu la riduca della metà.<br />'''Lewis Rothschild''': Non bevo caffè signore.<br />'''Andrew Shepherd''': Colpisci in testa con una mazza da baseball, me lo fai il favore?
*'''Lucy Shepherd''': Lo consideri parte dei tuoi compiti torturarmi?<br />'''Andrew Shepherd''': No, solo un vantaggio occasionale.
*'''Andrew Shepherd''': A.J. quando non siamo in ufficio e siamo soli puoi chiamarmi Andy.<br />'''A.J. MacInerney''': Come ha detto, scusi?<br />'''Andrew Shepherd''': Sei stato testimone alle mie nozze, per amor del cielo, chiamami Andy.<br />'''A.J. MacInerney''': Come desidera, Signor Presidente.
*'''Andrew Shepherd''': Questi qui non sono affari del popolo americano.<br />'''A.J. MacInerney''': Con il dovuto rispetto, gli americani sono un popolo che ha uno strano modo di giudicare cos'è e cosa non è affar suo.
*'''Lewis Rothschild''': Chi chiamiamo, signore?<br />'''Andrew Shepherd''': Sto chiamando l'Organizzazione della fratellanza Umana del Non sono cavoli che ti riguardano, Lewis. Sarò da voi tra un istante.
 
==Altri progetti==
Utente anonimo