Differenze tra le versioni di "Ayashi no Ceres"

→‎Episodio 10, Il volo di Chidori: creata sezione con due citazioni
(→‎Episodio 10, Il volo di Chidori: creata sezione con due citazioni)
===Episodio 9, ''Il giuramento della Tennyo''===
*'''Ceres''': Perché hai tentato di fare l'amore con Aya?<br />'''Yuhi''': Perché io l'amo.<br />'''Ceres''': Questo ti permette di farne ciò che vuoi? Voi umani vi accoppiate principalmente per assicurare il mantenimento della vostra specie, giusto?<br />'''Yuhi''': No, non è solo questo...<br />'''Ceres''': Ricordo che una volta un uomo mi [[gravidanza|ingravidò]] contro il mio volere, e io volli tenere il bambino. Forse anch'io in quel momento sentivo il desiderio di lasciare un discendente.<br />'''Yuhi''': Io credo che oggi nessuno faccia l'amore solo per avere dei figli e assicurarsi una discendenza. Io amo Aya, la desidero, e voglio diventare una sola cosa con lei.<br />'''Ceres''': Lo immaginavo, tu sei una persona pura, ma continuo a non fidarmi degli umani. Se credi davvero in quello che hai detto, dimostramelo. Mostrami il vero volto degli esseri umani, e quel grande amore di cui parli: se lo farai, un giorno Aya ti accetterà. Ma ora, fammi tornare dentro di lei<ref>Aya, dopo essersi trasformata in Ceres, può tornare alle sue sembianze solo grazie a un bacio di Yuhi.</ref>: {{NDR|chiude gli occhi e porge le labbra a Yuhi}} è quello che vuoi anche tu, non è forse così? {{NDR|pensando, mentre Yuhi la bacia}} Questo è un patto, non te ne dimenticare...
 
===Episodio 10, ''Il volo di Chidori''===
*Gli uomini possono fare sesso con una donna anche se non la amano: sta' attenta a non farti mai ingannare da questo. Non esiste nulla di certo nella vita. ('''Toya''', rivolto ad Aya)
*'''Shota''': Sai, tu assomigli alla dea celeste di una storia che mio nonno mi ha raccontato tanto tempo fa.<br />'''Ceres''': La dea celeste?<br />'''Shoota''': Sì. Lei però alla fine si è ripresa il suo manto sacro ed è tornata in cielo, abbandonando la sua famiglia. Mio papà diceva che il [[cielo]] ci attira tanto perché ci appare vasto e sconfinato.<br />'''Ceres''': Gli umani sono destinati a trascorrere la vita sulla Terra, così invidiano il cielo: ciò che non potranno mai avere.
 
==Note==