Tennis femminile: differenze tra le versioni

+2
(Annullata la modifica 619885 di Superchilum (discussione))
(+2)
*{{NDR|Sui gemiti delle tenniste}} C'è qualcosa di sensuale nelle loro grida, mi chiedo se si distruggano le corde vocali o se sia una espressione di pazzia, comunque bisogna ridurre questi gemiti, non si può continuare così. ([[Boris Becker]])
*Dopo la Hopman Cup ho cambiato idea sul tennis femminile. La [[Martina Hingis|Hingis]] e la Rubin – hanno risposto al mio servizio come fosse un pezzo di torta. È incredibile. Non sono riuscito a fare un ace. Rispondono meglio dei ragazzi. ([[Goran Ivanišević]])
*Gli uomini hanno il 20% di forza muscolare in più, anche più piccole e spalle più grandi, e il loro intero metabolismo è diverso. Nel tennis maschile, se un grande servitore mette la prima, il punto è finito. È un o la va o la spacca. Il tennis femminile è più un gioco di posizionamento e tattica. Possiamo comunque seguire a rete con il colpo giusto, ma naturalmente non abbiamo la potenza per essere decisive come gli uomini. È un gioco più difficile per noi, ed è per questo che lo spettatore comune può identificarsi meglio con il tennis femminile rispetto a quello maschile. ([[Betty Stöve]])
*Il tennis femminile è un mondo molto solo, specialmente quando sei al vertice. Non devi avere così tanti amici. C'è molta gelosia nell'ambiente. ([[Martina Hingis]])
*{{NDR|All'inizio degli anni '70}} Il tennis femminile iniziava a ottenere attenzione. Noi non ci limitavamo a giocare e basta. Abbiamo combattuto per quello che credevamo giusto. Eravamo delle militanti, organizzavamo gruppi, incontri, parlavamo incessantemente con i media. Era come un circo. ([[Rosie Casals]])
*Lo stesso montepremi? Noi donne ce lo meritiamo, è stata una conquista sudata: un atto dovuto. ([[Francesca Schiavone]])
*Mi piacerebbe vedere una tennista prendere la palla e dire "fermate questo disturbo, non riesco a sentire la palla". Sarebbe affascinante vedere che succederebbe. Stiamo ancora aspettando di vedere la prima giocatrice di questa generazione fare un tentativo serio di zittire le urlatrici. ([[Pam Shriver]])
*Nel tennis femminile, più giochi noioso e in sicurezza, più chance hai di vincere. ([[Jack Kramer]])
*{{NDR|Sulla questione dei pari montepremi tra tennis maschile e femminile}} Non conta quanta gente ci sia a vederci, ma conta il nostro livello di gioco. C'è lo stesso impegno, gli stessi sacrifici, lo stesso lavoro tecnico e atletico, e non è detto che i match a cinque set siano sempre migliori di quelli al meglio dei tre. ([[Samantha Stosur]])
*Non è una questione venale, ma di eguaglianza. Il tennis è il primo sport femminile nel mondo, rappresentiamo tutte le donne, e vogliamo vedere riconosciute le nostre ragioni.<ref name=wimbledon>[[Torneo di Wimbledon|Wimbledon]] rimase infatti l'ultimo torneo di tennis con montepremi diversi tra donne e uomini fino al 2007.</ref> ([[Venus Williams]])