Differenze tra le versioni di "I segreti di Twin Peaks"

nessun oggetto della modifica
(fix categoria)
*C'è una certa tristezza in questo mondo, poiché ignoriamo molte cose. Sì, ignoriamo molte belle cose. Cose come la verità. Pertanto, la tristezza della nostra ignoranza è molto reale. Le lacrime sono vere. Che cosa sono le lacrime? Ci sono persino piccoli condotti, i condotti lacrimali, per produrre queste lacrime, in caso di tristezza. Poi, il giorno in cui la tristezza ci colpisce, ci chiediamo: "Chissà se questa tristezza, che mi fa piangere, chissà se questa tristezza che mi spezza il cuore avrà mai fine?" La risposta, ovviamente, è sì. Un giorno, la tristezza avrà fine. (introduzione della '''Signora Ceppo''')
 
*Una focaccia imburrata con sciroppo d'acero e una fetta di [[prosciutto]] appena scaldata. È indescrivibile l'incontro del sapore del prosciutto con quello dell'acero. ('''Dale Cooper''')
 
*Il mio sogno è un codice che deve essere decifrato. Decifrato il sogno, risolto il caso. ('''Dale Cooper''')