Differenze tra le versioni di "Progresso"

128 byte aggiunti ,  8 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
(-1 senza fonte)
m
*[...] tra gli uomini l'unilateralità è sempre stata la norma, la multilateralità, l'eccezione; quindi anche nelle rivoluzioni dell'opinione una parte della verità generalmente tramonta al sorgere di un'altra. Persino il progresso, che dovrebbe assommarle, nella maggior parte dei casi si limita a sostituire una verità parziale e incompleta a un'altra; e il miglioramento consiste soprattutto nel fatto che il nuovo frammento di verità è piú richiesto, piú adatto alle necessità dell'epoca di quello che sostituisce. ([[John Stuart Mill]])
*Un altro fatto che attesta grandemente il progresso umano della nostr'età è l'avvicinamento dell'aristocrazia al popolo. ([[Giuseppe Garibaldi]])
* ''Non mi spiego perche' sembra sempre che il [[progresso]] non sia altro che passare da un errore all'altro.'' ([[Linea 77]])
 
==[[George Orwell]]==