Differenze tra le versioni di "Frankenstein (film 1931)"

fix incipit in sezione
(fix vari, sistemo Mereghetti)
(fix incipit in sezione)
'''''Frankenstein''''', film statunitense del 1931 con [[Boris Karloff]] e [[Colin Clive]], diretto da [[James Whale]].
 
==Frasi[[Incipit]]==
*Buonasera. Il signor Carl Laemmle ritiene che non sia opportuno presentare questo film senza due parole di avvertimento: stiamo per raccontarvi la storia di [[Frankenstein]], un eminente scienziato che cercò di creare un uomo a sua immagine e somiglianza, senza temere il giudizio divino. È una delle storie più strane che siano mai state narrate, tratta dei due grandi misteri della creazione: la vita e la morte. Penso che vi emozionerà, forse vi colpirà, potrebbe anche ''inorridirvi''! Se pensate che non sia il caso di sottoporre a una simile tensione i vostri nervi, allora sarà meglio che voi... behbe', vi abbiamo avvertito! (''Introduzione iniziale'')
 
==Frasi==
*E per concludere, miei signori, questo è uno degli esemplari più perfetti di cervello umano che abbia mai visto negli anni trascorsi in questa università. Ecco invece il cervello anormale del criminale tipico. Osservate la riduzione del numero delle circonvoluzioni del lobo frontale rispetto al primo. È evidentissima la degenerazione del lobo medio-frontale. Questi caratteri degenerativi corrispondono sorprendentemente alla vita che quest'uomo ha condotto, una vita fatta di brutalità, di violenza, di assassinii. ('''Dr. Waldman''' durante la sua lezione)
 
== Dialoghi ==
 
*'''Dr. Frankenstein''': Dott Valdman, io ho imparato molto da lei all'università, i raggi ultravioletti sono raggi che, lei diceva, rappresentano l'ultimo colore dello spettro. BehBe', si sbagliava. Qui, grazie alle mie macchine, io sono andato ben oltre. Ho scoperto il grande raggio che in principio creò la vita in questo mondo. <br> '''Dr. Waldman''': AAh sì? e le prove? <br> '''Dr. Frankenstein''': Questa notte avrà le sue prove! All'inizio ho condotto esperimenti sul corpo di animali, in seguito su un cuore umano che ho tenuto in vita per tre settimane, ma adesso io concentrerò il mio raggio sopra quel corpo, e gli infonderò la vita. <br> '''Dr. Waldman''': E lei davvero crede di poter ridare la vita ad un cadavere? <br> '''Dr. Frankenstein''': Si sbaglia, quel corpo non è un cadavere, quel corpo non ha mai vissuto, l'ho creato io dal niente. L'ho fatto io con le mie stesse mani, con i corpi che ho sottratto dalle tombe, dalle forche, dappertutto!
 
==Citazioni su ''Frankenstein''==