Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 7 anni fa
Annullata la modifica 493114 di 79.41.37.241 (discussione)
 
*C'è differenza tra l'aver dimenticato e non ricordare. ([[Alessandro Morandotti]])
*Chi disputa allegando l'autorità, non adoperaadopra lo l'ingegnongegno, ma piuttostopiù tosto la memoria. ([[Leonardo Da Vinci]])
*Chi scrive aforismi non vuole essere letto ma imparato a memoria. ([[Friedrich Nietzsche]])
*Ciò che la memoria ha in comune con l'arte è la tendenza a selezionare, è il gusto per il dettaglio. [...] La memoria contiene proprio i dettagli, non il quadro d'insieme [...] La convinzione di ricordare il tutto in modo generale, la convinzione stessa che permette alla specie di continuare a vivere è priva di fondamento. La memoria assomiglia essenzialmente a una [[biblioteca]] dove regna il disordine alfabetico e dove non esiste l'opera completa di nessuno. ([[Josif Aleksandrovič Brodskij]])
126

contributi