Differenze tra le versioni di "Silvio Berlusconi/Citazioni su Silvio Berlusconi"

nessun oggetto della modifica
(rimossa in voce autore)
*{{NDR|In replica alla frase di Berlusconi: ''è meglio essere appassionato di belle ragazze che gay''.}} È meglio essere gay, e lo dico da donna che ama le donne, che disprezzarle abusando, come ormai sembra fare, della sua posizione di uomo ricco e potente. ([[Imma Battaglia]])
* {{NDR|[[Silvio Berlusconi]], n.d.r.}} Rifiuta costantemente i consigli strategici del suo ministro degli esteri {{NDR|[[Franco Frattini]], n.d.r.}}, demoralizzato, privo di risorse e sempre più irrilevante, a favore dei suoi sodali d'affari, molti dei quali sono profondamente implicati nella politica energetica russa verso l'[[Unione Europea]]. ([[Ronald Spogli]], 19 novembre 2008)
*In the name of God and Italy, go! (''Nel nome di Dio e dell'Italia, dimettiti'', titolo dell'editoriale ''Financial Times Weekend'', 5 novembre 2011<ref>http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=158165 ''FT a Berlusconi: "In the name of God and Italy, go!"''], Rai News, 5 novembre 2011</ref>)
 
===[[Roberto Benigni]]===
*Berlusconi. L'Unto del Signore, un istinto preciso, non si sa per che cosa.
*Berlusconi però è uno che reagisce bene, anche quando c'ha i processi. È uno di carattere, bisogna ammetterlo. Anche questo processo sui fondi neri alle Fiamme Gialle che c'ha ora con Gherardo Colombo farebbe paura a tutti. Ma lui ha dichiarato ai giornali: "No, no, sono tranquillo, sono sereno, la notte dormo come un bambino". Cioè si sveglia ogni tre ore e piange.
*[[Mina]] non si è fatta più vedere ed è diventata un mito, manda solo video {{NDR|a Sanremo}} come [[Bin Laden]]. Silvio, non ti devi far più vedere. Ogni tanto manda una canzone con Apicella. La canto io. Silvio, ti prego, diventa un mito. Come Dio, che non si vede mai.
 
===[[Giorgio Bocca]]===
Utente anonimo