Differenze tra le versioni di "Jacques Maritain"

m
nessun oggetto della modifica
(wlink)
m
*Se noi amiamo la verità nelle anime, se noi comprendiamo di quale sete il mondo agonizza, se noi siamo pronti a dare tutto, onde tale sete sia alleviata... noi potremo sperare d'esser partecipi della luce di [[San Tommaso d'Aquino|S. Tommaso]], d'intendere veramente – intellectu conspicere – le cose che egli ha insegnato e di essere impiegati, secondo le nostre forze per quanto incerte esse siano, a quel lavoro universale di raddrizzamento nella verità, commessoci dal Maestro della storia. (''Le docteur angélique''<ref name=Pad/>)
*Tutta la filosofia di [[Sigmund Freud|Freud]] poggia su di un pregiudizio: la negazione violenta della spiritualità e della libertà. (p. 28)<ref name=Vio></ref>
*Un atto, il minimo atto di vera [[bontà]], è, per dire il vero, la migliore prova dell'[[Problema dell'esistenza di Dio|esistenza di Dio]]. Ma la nostra intelligenza è troppo ingombra di nozioni da classificare per vederlo; allora noi lo crediamo sulla testimonianza di coloro nei quali la vera bontà risplende in modo da stupirci. (p. 19)<ref name=Vio></ref>
 
== Senza fonte ==