Differenze tra le versioni di "Orgoglio e pregiudizio (film 2005)"

m
*'''Mrs Bennet''': Caro signor Bennet, avete sentito? Hanno finalmente affittato Netherfield Park! Volete sapere chi l'ha preso? <br /> '''Mr Bennet''': Poiché ci tenete a raccontarmelo, cara, dubito di poter scegliere di non saperlo. <br /> '''Lizzie''': Liddy! Kitty! Quante volte vi ho detto di non origliare?! <br /> '''Lidya''': Shhh! Che importa? C'è un certo signor Bingley arrivato dal nord. <br /> '''Kitty''': Con diverse carrozze. <br /> '''Lidya''': Cinquemila l'anno! <br /> '''Lizzie''': Sul serio? <br /> '''Mrs Bennet''': Ed è scapolo. <br />'''Lidya e Kitty''': È scapolo!!! <br /> '''Jane''': Chi è scapolo? <br /> '''Lizzie''': Un tale signor Bingley a quanto pare. <br /> '''Mr Bennet''': E che cosa c'entrano loro? <br /> '''Mrs Bennet''': Oh signor Bennet! Come si può essere così uggiosi?! Medito di fargliene sposare una. <br /> '''Mr Bennet''': Ah, e lui si stabilisce qui con questa intenzione? <br /> '''Mrs Bennet''': Dovete andare a fargli visita! Subito! <br /> '''Mr Bennet''': Ah! O cielo… ragazze… <br /> '''Mrs Bennet''': Sapete che per noi è impossibile andarlo a trovare se prima non lo fate voi signor Bennet. <br /> '''Lidya''': Avete sentito? Non ascoltate mai! <br /> '''Kitty''': Dovete papà! <br /> '''Mrs Bennet''': E subito! <br /> '''Mr Bennet''': Non ce n'è bisogno, l'ho già fatto. <br /> '''Mrs Bennet''': Di già?? Oh, signor Bennet, come potete torturarmi in questo modo? Non avete alcuna pietà per i miei poveri nervi! <br /> '''Mr Bennet''': Vi sbagliate mia cara, ho il massimo rispetto per i vostri nervi: sono miei vecchi amici da più di vent'anni. <br /> '''Mrs Bennet''': È affascinante? <br /> '''Mary''': Chi? <br /> '''Kitty''': È bello? <br /> '''Mary''': Chi? <br /> '''Lidya''': Dev'essere bello di certo! <br /> '''Lizzie''': Con cinquemila sterline l'anno può anche avere pustole e occhi storti. <br /> '''Mary''': Chi ha le pustole? <br /> '''Mr Bennet''': Darò il mio assentito consenso che sposi qualunque di voi dovesse scegliere. <br /> '''Lidya''': E verrà al ballo di domani, papà? <br /> '''Mr Bennet''': Penso di sì. <br /> {{NDR|schiamazzi}} <br /> '''Kitty''': Io ti presterò le mie scarpette verdi. <br /> '''Jane''': Ma erano mie. <br /> '''Kitty''': Davvero? Allora ti farò i rammendi per una settimana.
 
*'''Lizzie''': Se tutti gli uomini presenti non finiranno la serata innamorati di te, non so giudicare la bellezza! <br /> '''Jane''': O gli uomini! <br /> '''Lizzie''': No, gli uomini sono facili da giudicare. <br /> '''Jane''': Non sono tutti così male. <br /> '''Lizzie''': Sciocchi e privi di spirito, secondo la mia modesta esperienza. <br /> '''Jane''': Prima o poi, Lizzie, ti piacerà qualcuno e allora dovrai tenere a freno la lingua. <br /> '''Mr Lucas''': Vi ringrazio di essere venuti. <br /> '''Lizzie''': Quale dei pavoni imbellettati è il nostro signor Bingley? <br /> '''Miss Lucas''': Quello a destra, accompagnato da sua sorella. <br /> '''Lizzie''': E la persona con quell'aria strana? <br /> '''Miss Lucas''': È un suo amico, il signor Darcy. <br /> '''Lizzie''': Ha l'aria triste povero cuore! <br /> '''Miss Lucas''': Sarà pure triste, ma povero no di certo. <br /> '''Lizzie''': Perché? <br /> '''Miss Lucas''': Ha diecimila sterline di rendita l'anno e possiede metà Derbyshire. <br /> '''Lizzie''': La metà triste? <br /> '''Mrs Bennet''': Oh signor Bennet, dovete presentarlo alle nostre figlie, e subito! <br /> '''Mr Lucas''': Signor Bingley, la mia figlia maggiore che conoscete; la signora Bennet, la signorina Jane Bennet, Elizabeth e la signorina Mary Bennet. <br /> '''Mrs Bennet''': Davvero molto lieta, ho altre due figlie ma stanno già danzando. <br /> '''Mr Bingley''': Fare la vostra conoscenza è un vero piacere. <br /> '''Mr Lucas''': E permettete che vi presenti il signor Darcy di Pemberley nel Derbyshire.
 
*'''Lizzie''': Se tutti gli uomini presenti non finiranno la serata innamorati di te, non so giudicare la bellezza!
:'''Jane''': O gli uomini!
:'''Lizzie''': No, gli uomini sono facili da giudicare.
:'''Jane''': Non sono tutti così male.
:'''Lizzie''': Sciocchi e privi di spirito, secondo la mia modesta esperienza.
:'''Jane''': Prima o poi, Lizzie, ti piacerà qualcuno e allora dovrai tenere a freno la lingua.
:'''Mr Lucas''': Vi ringrazio di essere venuti.
:'''Lizzie''': Quale dei pavoni imbellettati è il nostro signor Bingley?
:'''Miss Lucas''': Quello a destra, accompagnato da sua sorella.
:'''Lizzie''': E la persona con quell'aria strana?
:'''Miss Lucas''': È un suo amico, il signor Darcy.
:'''Lizzie''': Ha l'aria triste povero cuore!
:'''Miss Lucas''': Sarà pure triste, ma povero no di certo.
:'''Lizzie''': Perché?
:'''Miss Lucas''': Ha diecimila sterline di rendita l'anno e possiede metà Derbyshire.
:'''Lizzie''': La metà triste?
:'''Mrs Bennet''': Oh signor Bennet, dovete presentarlo alle nostre figlie, e subito!
:'''Mr Lucas''': Signor Bingley, la mia figlia maggiore che conoscete; la signora Bennet, la signorina Jane Bennet, Elizabeth e la signorina Mary Bennet.
:'''Mrs Bennet''': Davvero molto lieta, ho altre due figlie ma stanno già danzando.
:'''Mr Bingley''': Fare la vostra conoscenza è un vero piacere.
:'''Mr Lucas''': E permettete che vi presenti il signor Darcy di Pemberley nel Derbyshire.
 
 
86 341

contributi