Differenze tra le versioni di "Lautréamont"

1 617 byte rimossi ,  9 anni fa
m
→‎Citazioni su I Canti di Maldoror: cancellazione: vedi discussione
m (wikificare)
m (→‎Citazioni su I Canti di Maldoror: cancellazione: vedi discussione)
===Citazioni su ''I Canti di Maldoror''===
*Quest'opera è apocalisse definitiva: tutto ciò che, nel corso dei secoli, si penserà e s'intraprenderà di più audace è qui formulato in anticipo, nella sua magica legge. ([[André Breton]])
*Non ci spingeremo oltre nell'esame di questo libro. Bisogna leggerlo per sentire l'ispirazione possente che lo anima, la cupa disperazione diffusa in queste lugubri pagine. ([[Alfred Sircos]])
*Si sente, man mano che si procede nella lettura del volume, che la coscienza svanisce, svanisce. ([[Remy de Gourmont]])
*È tutto il problema del bene e del male che ha preso per argomento dei suoi Canti, considerato non come una discussione teoretica ma come un veleno che gli bruciava il sangue e che gli metteva la carne a vivo. ([[Léon Pierre-Quint]])
*La mistificazione non è qui una frode: è una trappola per afferrare l'impossibile; è un tentativo di cattura attraverso l'assurdo; è infine una presa di contatto col mistero, nella quale il mistificatore stesso spera segretamente che il mistero, a sua volta, s'impadronisca di lui. ([[Edmond Jaloux]])
*Leggere Maldoror è acconsentire a una lucidità furiosa, il cui movimento avvolgente, che ci persegue senza tregua col suo abbraccio, non si lascia riconoscere che alla fine e come il compimento d'un senso assoluto, indifferente a tutti i sensi momentanei attraverso i quali tuttavia il lettore deve passare per raggiungere la quiete d'una suprema totale significazione. ([[Maurice Blanchot]])
*Questa rabbia impotente, questi sogni di distruzione e questa sete d'infinito che non fanno che sostituirsi alla rivolta romantica, la superano, in Lautréamont, e finalmente l'annullano, tanto le forme in cui s'incarnano appaiono sin dall'inizio inaudite sprigionano l'impressione d'un nuovo ordine di grandezza letteraria. ([[Pierre-Olivier Walzer]])
*I Maldoror non descrivono degli stati d'animo, ma sono i sentimenti nella loro essenza pura ed eterna. ([[Giancarlo Petrella]])
 
==''Poésies I''==
26 251

contributi