Umanità (qualità): differenze tra le versioni

m
kroptokin
(-1 (spostata in uomo)
m (kroptokin)
{{Nota disambigua|descrizione=la voce riguardante l'insieme degli esseri appartenenti al genere umano|titolo=[[Uomo]]}}
Citazioni sull''''umanità''', intesa come natura e condizione umana.
 
*L'umanità ha assai progredito da quelle remote età in cui l'uomo, tagliando nella selce rozzi strumenti, viveva degl'incerti prodotti della caccia e non lasciava in eredità a' suoi figliuoli che un ricovero sotto le roccie e dei poveri utensili di pietra, nonché la Natura immensa, incompresa, terribile, colla quale essi dovevano entrare in lotta per mantenere la loro meschina esistenza. ([[Pëtr Alekseevič Kropotkin]])
 
==[[Proverbi italiani]]==
28 514

contributi