Differenze tra le versioni di "Università"

m
come in voce autore
(Amélie Nothomb)
m (come in voce autore)
 
*Era questo, l'università: credere che ti saresti aperta sull'universo e non incontrare nessuno. ([[Amélie Nothomb]])
*[L'università deve essere] focolaio di attività scientifica, vero laboratorio nel quale maestri e scolari collaborano ad indagare nuovi veri e a rivedere questioni già discusse. Così nello studente si educa lo spirito critico e, quel che più importa dato lo scopo speciale che la nostra universitàUniversità ha, lo spirito di ricerca. ([[Agostino Gemelli]])
*L'università funziona come strumento di manipolazione ideologica e politica teso ad instillare negli studenti uno spirito di subordinazione rispetto al potere (qualsiasi esso sia) ed a cancellare, nella struttura psichica e mentale di ciascuno di essi, la dimensione collettiva delle esigenze personali e la capacità di avere dei rapporti con il prossimo che non siano puramente di carattere competitivo. ([[Guido Viale]])
*La caratteristica peculiare dell'Università consiste nell'insegnare a studiare. La laurea è solo la prova che si sa studiare, che si sa acquisire formazione da se stessi e che ci si è trovati bene nei percorsi della ricerca scientifica... ([[Maria Montessori]])
22 142

contributi