Differenze tra le versioni di "William Butler Yeats"

Aggiunti incipit, aggiunta bibliografia
(Aggiunti incipit, aggiunta bibliografia)
*''Teste calve, obliose dei loro peccati, vecchie, dotte teste calve, | annotano versi.''
*Un [[sacrificio]] protratto nel tempo può rendere il cuore una pietra.
 
==[[Incipit]] di alcune opere==
===''Fiabe irlandesi''===
====''Come Thomas Connolly incontrò la Banshee''====
— Ah, la Banshee, signore? Beh, signore, come stavo cercando di dirvi, una volta, nel buio della sera, dopo il lavoro, stavo tornando a casa dall'abitazione del signor Cassidy di cui vi ho parlato. Dovevo farmi più di un miglio — anzi quasi due — per arrivare al luogo dove alloggiavo presso una buona vedova che conoscevo, di nome Biddy Maguire, per essere più vicino al lavoro.
 
====''Il levriero magico''====
Paddy M'Dermid era uno dei ragazzi più festaioli di tutta la contea di Kildare. Non si teneva un mercato o una festa del Santo Patrono senza che lui ci si trovasse in mezzo. Era dappertutto, come la sfortuna, e intanto il suo povero poderetto non veniva quasi mai seminato all'epoca giusta; e dove s'aspettava l'orzo non crescevano che erbacce. Il denaro si fece scarso nelle tasche del povero Paddy, e dopo il maiale se ne andò anche la mucca finché sparì quasi tutto quello che possedeva.
 
====''L'uomo che non aveva mai conosciuto la paura''====
C'era un tempo una signora che aveva due figli i cui nomi erano Louras (Lawrence) e Carrol. Fin dal giorno della sua nascita Lawrence non aveva mai avuto paura di nulla; Carrol invece non usciva mai di casa dal momento in cui calava il buio della notte.<br>
A quel tempo era uso, quando una persona moriva, che la gente vegliasse a turno la tomba del morto, perché era frequente che dei profanatori andassero in giro a rubare i cadaveri.<br>
Quando la madre di Carrol e Lawrence morì, Carrol disse a Lawrence:<br>
— Dici che nulla ti ha mai fatto paura, ma scommetto con te che questa notte non avrai il coraggio di vegliare la tomba di tua madre.<br>
— Scommetto che l'avrò, — disse Lawrence.
 
====''The Fairies <nowiki>[</nowiki>I folletti<nowiki>]</nowiki>''====
*Lassù sulle cime ventose | Laggiù nelle valli di giunchi, | Nessuno osa andare a cacciare | Per tema dei piccoli ometti. | Buona gente, piccola gente, | Che si raccoglie a frotte, | Verde la giacca, rosso il berretto, | E bianca la penna del gufo!
:''Up the airy mountain, | Down the rushy glen, | We daren't go a-hunting | For fear of little men; | Wee folk, good folk, | Trooping all together; | Green jacket, red cap, | And white owl's feather!
 
==Bibliografia==
*William Butler Yeats, ''Fiabe irlandesi'', traduzione di Mariagiovanna Andreolli e Melita Cataldi, Einaudi, 1981.
 
== Altri progetti==
26 782

contributi