Differenze tra le versioni di "Elio Toaff"

594 byte aggiunti ,  10 anni fa
citazioni
m (Bot: Aggiungo: en:Elio Toaff)
(citazioni)
*Io credo che la verità sull'[[Olocausto]] ancora non sia completa e non tutto è venuto alla luce. (prefazione a [[Willy Lindwer]], ''Gli ultimi 7 mesi di Anna Frank '', p. 7)
*Certamente il sacrificio di quei milioni di morti ha espiato i peccati di un mondo sprofondato nella violenza e nella follia razzista facendo rinascere negli uomini il senso della giustizia, della morale e del divino, avviandoli di nuovo a vedere nel prossimo l'immagine di [[Dio]], da rispettare, da onorare, da amare. (prefazione a [[Willy Lindwer]], ''Gli ultimi 7 mesi di Anna Frank '')
*Il cammino comune tra cattolicesimo e ebraismo è fondamentale. Fondamentale fu la visita di [[Giovanni Paolo II]] in Sinagoga, visita che inaugurò un cammino. Ma quando si intraprende un discorso comune possono esserci errori di percorso: il popolo ebraico ha una storia di sofferenze e persecuzioni alle spalle. (dall'intervista a ADNKRONOS, 15 gennaio 2010)
 
*Solo dialogando e superando le incomprensioni, si potrà trovare una via comune tra le due religioni {{NDR|cattolicesimo e ebraismo}}: la porta del dialogo deve restare sempre aperta. (dall'intervista a ADNKRONOS, 15 gennaio 2010)
==Bibliografia==
*[[Willy Lindwer]], ''Gli ultimi 7 mesi di Anna Frank (De laatste 7 maanden. Vrouwen in bet spoor van Anne Frank)'', traduzione di Franco Paris, TEN, 1989. ISBN 88-8183-078-7
15 808

contributi