Differenze tra le versioni di "Walter Scott"

129 byte aggiunti ,  12 anni fa
m
en:source, cat
(citazioni)
m (en:source, cat)
[[Immagine:Sir Walter Scott - Raeburn.jpg|thumb|right|Sir Walter Scott]]
Sir '''Sir Walter Scott''' (1771 – 1832), scrittore, poeta e romanziere scozzese.
 
==Citazioni==
*{{NDR|[[Ferdinando II delle Due Sicilie]]}} Ha ottenuto una forte diminuzione delle spese; ma poi si occupa di cose militari, e le forze armate inghiottono tutti i risparmi. Soltanto il Cielo sa se porterà mai a combattimento i suoi sudditi, perché questo non si può fare con la mera disciplina automatica. Gli attacchi epilettici cui va soggetto e l’enorme corpulenza, inducono molti a volgere lo sguardo verso suo fratello, il Principe Carlo. Ed è un peccato. (citato in [[Harold Acton]], ''Gli ultimi Borboni di Napoli'')
 
===Senza fonte===
{{Senza fonte}}
*È più che probabile che l'[[uomo]] comune potrebbe, senza danno per la salute, aumentare la propria efficienza del cinquanta per cento.
 
== Altri progetti==
{{interprogetto|w|commons|s=en:Author:Walter Scott|s_preposizione=in lingua inglese di}}
 
==Collegamenti esterni==
*[http://www.gutenberg.org/browse/authors/s#a59 Testi di alcune opere di Walter Scott sul Progetto GutembergGutenberg]
 
[[Categoria:Scrittori scozzesi|Scott, Walter]]
[[Categoria:Poeti scozzesi|Scott, Walter]]
 
[[en:Walter Scott]]
22 142

contributi