La maschera di ferro (film 1998): differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
 
 
==Dialoghi==
*'''Porthos''': Basta pregare! Spassiamocela un po', Aramis. Ho bisogno di risollevarmi il morale! Sono vecchio, sono debole, la mia forza se ne è andata... <br /> '''Aramis''': Porthos, sto pregando.<br /> '''Porthos''': Questo l'ho visto, sei sordo anche? So che sei cieco, perché se avessi visto le tette che sono appena uscite di qui avresti le lacrime agli occhi.<br /> '''Aramis''': Nella vita ci sono cose più importanti di un bel paio di tette.<br /> '''Porthos''': Davvero? Aramis, se puoi nominare una cosa, una sola cosa, che dia una sensazione più sublime di un polposo bel capezzolo rosa fra le labbra... ti costruisco una nuova cattedrale. <br /> '''Aramis''': Il perdono.<br /> '''Porthos''': Il perdono? {{NDR|Emette un rumoroso peto}} Perdonami... perdonami. Sono perdonato? Sono perdonato? {{NDR|Aramis gli tira uno schiaffo}} Devo osservare che il tuo perdono non è più dolce di un capezzolo rosa.
 
*{{NDR|D'Artagnan incontra la regina Anna in lacrime nella cappella. I due si abbracciano, poi incominciano a baciarsi}} <br/>'''D'Artagnan''': No! No! Se ci vedessero, sarebbe la morte! <br/>'''Regina Anna''': Se non ti bacio morirò comunque. <br/>{{NDR|Si baciano}}<br/>'''D'Artagnan''': Non sopporto vederti piangere... per favore, dimmi cos'è successo. <br/>{{NDR|Lei si allontana senza rispondere}}<br/>'''D'Artagnan''': Anna! So che amarvi significa tradire la Francia ma non amarvi significherebbe tradire il mio cuore... <br/>'''Regina Anna''': Allora moriremo entrambi da traditori.
 
Utente anonimo