Crono: differenze tra le versioni

206 byte aggiunti ,  3 mesi fa
+1
Nessun oggetto della modifica
(+1)
 
[[File:Francisco de Goya, Saturno devorando a su hijo (1819-1823) crop.jpg|thumb|''Saturno devorandodivora ai susuoi hijofigli'', Francisco de Goya (1819-1823)]]
'''Crono''', divinità della mitologia greca.
 
==Citazioni su Crono==
*''Chronos è il dio della caccia, | tu credi, Diana? | La frеccia che ho nella pancia | è una meridiana. | Sfoglio calеndari con un solo giorno, lunedì, | non ho risolto il mistero.'' ([[Caparezza]])
*In quanto solida misura, il [[tempo]] deriva dal movimento del [[cielo]]. In esso inizia il tempo, da esso scaturì, a quanto sembra, Crono, che è Chronos (tempo). Questo Crono-Chronos è il creatore del tempo. ([[Ambrogio Teodosio Macrobio]])
*''Prima una stirpe aurea di uomini mortali | fecero gli immortali che hanno le Olimpie dimore. | Erano ai tempi di Kronos, quand'egli regnava nel cielo; | come dèi vivevano, senza affanni nel cuore, | lungi e al riparo da pene e miseria, né triste | vecchiaia arrivava, ma sempre ugualmente forti di gambe e di braccia, | nei conviti gioivano, lontano da tutti i malanni; | morivano come vinti dal sonno, e ogni sorta di beni | c'era per loro; il suo frutto dava la fertile terra | senza lavoro, ricco ed abbondante, e loro, contenti, | in pace, si spartivano i frutti del loro lavoro in mezzo a beni infiniti, | ricchi d'armenti, cari agli dèi beati.'' ([[Esiodo]])
==Altri progetti==
{{interprogetto}}
 
[[Categoria:Divinità greche]]