Differenze tra le versioni di "Monique Wittig"

nessun oggetto della modifica
(Inserimento di una citazione di Monique Wittig, wlinks. Più dettagliati riferimenti bibliografici per la fonte primaria sono nel testo, reperibili però con difficoltà, essendo l'anteprima limitata.)
 
==Citazioni di Monique Wittig==
 
* Politicamente, il [[femminismo]] come fenomeno teorico e pratico include il [[lesbismo]], pur essendo superato da quest'ultimo. Senza il femminismo, il lesbismo come fenomeno politico non sarebbe esistito. La cultura lesbica e la società lesbica sarebbero rimaste segrete, come lo sono sempre state. Sul piano teorico, il lesbismo e il femminismo articolano le proprie posizioni in modo che uno interroghi sempre l'altro. Il femminismo ricorda al lesbismo che deve tener conto della sua inclusione nella classe delle donne. Il lesbismo mette in guardia il femminismo a proposito della sua tendenza a trattare delle mere categorie fisiche come fossero essenze immutabili e determinanti.<ref>Da ''Paradigmi – lesbiche'', in ''Il pensiero straight e altri saggi'', citato in Rachele Borghi, ''Decolonialità e privilegio: {{small|pratiche femministe e critica al sistema-mondo}}'', Meltemi, Milano, 2020, [https://books.google.it/books?id=cNvrDwAAQBAJ&newbks=1&newbks_redir=0&lpg=PT151&dq=&pg=PT151#v=onepage&q&f=false p. 151]. ISBN 9788855191999</ref>
 
==Note==