Differenze tra le versioni di "Dracula il vampiro"

nessun oggetto della modifica
*'''Van Helsing''': Di cosa avete paura?<br>'''Locandiere''': Non vi capisco.<br>'''Van Helsing''': Perché tanti fiori d'aglio? Sopra la finestra, e quassù? Non sono per decorazione.<br>'''Locandiere''': Non so di che stiate parlando.<br>'''Van Helsing''': Non vi credo. Certo, sapete qualcosa sul mio amico. È venuto qui con uno scopo: per aiutarvi.<br>'''Locandiere''': Non abbiamo chiesto aiuto.<br>'''Van Helsing''': Ma ne avete bisogno.<br>'''Locandiere''': Sentite, voi siete nuovo qui a Klausenburg. Noi non ci occupiamo di certe cose. Non ci immischiamo nelle faccende che non possiamo capire.<br>'''Van Helsing''': Vi prego di non fraintendermi. Non si tratta di superstizione. Lo sò. Il pericolo qui è reale. Se riesce l'indagine che stiamo svolgendo il signor Harker e io, sarà un vantaggio non solo per voi, ma per tutti. Il castello di Dracula è vicino a Klausenburg. Mi dite come ci si arriva?<br>'''Locandiere''': Avete ordinato da mangiare. Sono un oste ed è mio dovere servirvi. Quando avrete finito, vogliate andarvene e lasciarci in pace.
 
*'''Van Helsing''': Quei segni sul collo, li ha da molto tempo?<br>'''Mina Holmwood''': Ho notato che le son venuti dopo che si è ammalata. Quando le ho chiesto cos'erano, mi ha detto che dev'essere stato un insetto. Non sarebbe strano, del resto. Il [[John Seward|dott. Seward]] ha detto di farla respirare aria fresca e abbiamo le finestre sempre aperte.<br>'''Van Helsing''': Nelle ore che vanno dal tramonto all'alba, tutte le finestre della sua stanza, fatta eccezione per una piccola apertura per la ventilazione, devono restar chiuse.<br>'''Mina Holmwood''': Ma il dott. Seward ha detto...<br>'''Van Helsing''': Signora Holmwood, mi avete chiamato per un consulto. Se volete che io salvi vostra cognata, seguirete scrupolosamente i miei ordini, per quanto strano egli possano sembrare.<br>'''Mina Holmwood''': Sì, lo so, ma...<br>'''Van Helsing''': No! Se volete bene a Lucy, lasciatevi guidare da me, vi prego.<br>'''Mina Holmwood''': Farò qualsiasi cosa, purché guarisca.<br>'''Van Helsing''': Bene, bene. Dovete prendere dei fiori d'aglio, più che potete. Metteteli alla sua porta, alle finestre, vicino al letto. Li potete togliere durante il giorno, ma per nessun motivo, neanche se la paziente vi supplica, dovete allontanarli di notte. Non ho parole per dirvi quanto sia importante che vi atteniate alle mie istruzioni. Fate quello che vi dico e forse potremo salvarla, altrimenti morrà.
 
*'''Arthur Holmwood''': Non esiste altro mezzo? Ma è orribile!<br>'''Van Helsing''': Dovete cercare di capire. Questa non è Lucy, la sorella che amavate. È un involucro posseduto e controllato dal contagio di Dracula. Per liberarle l'anima e darla eterno riposo, dobbiamo distruggere per sempre quell'involucro. Credetemi, non esiste altro mezzo.
22 102

contributi