Differenze tra le versioni di "Individuazione"

sistemo
(sistemo)
{{Voce tematica}}
Citazioni sulla '''Processo di individuazione''', èo un'''processo concettodi elaborato da [[Carl Gustav Jung]]individuazione'''.
 
;==Citazioni==
*{{NDR|Il processo di individuazione}} esige il rappolto umano. [...] Questo è il nocciolo, che va sempre tenuto presente, del fenomeno del transfert, perché il rapporto col [[Sé]] è al tempo stesso il rapporto con gli altri uomini, e nessuno può avere un rapporto col suo prossimo, se prima non l'ha con se stesso. ([[Carl Gustav Jung]])
*Il processo di individuazione è un fenomeno limite della psiche e richiede condizioni particolarissime per diventare cosciente. Si tratta forse della fase iniziale di uno sviluppo di cui un'umanità futura imboccherà la via, ma che, come deviazione patologica, ha portato intanto l'Europa alla catastrofe. Sembrerà forse superfluo illustrare una volta ancora la differenza — chiarita ormai da tempo — tra il divenire cosciente e la realizzazione del Sé (individuazione). Continuo a vedere però che ''il processo di individuazione è confuso con il divenire cosciente dell'io'', e quindi l'Io viene identificato col [[Sé]], con l'ovvia conseguenza di una irrimediabile confusione. Perché in tal modo l'individuazione diventa semplice ''egocentrismo e autoerotismo''. Invece il Sé racchiude infinitamente di più che un Io soltanto, come dimostra da tempo immemorabile la simbologia: esso è l'altro o gli altri esattamente come l'Io. L'individuazione non esclude, ma include il mondo. ([[Carl Gustav Jung]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|preposizione=sull'}}
 
{{S}}
 
27 830

contributi