Differenze tra le versioni di "Batman & Robin"

*'''Dick Grayson''': Quant'è che corri? <br> '''Barbara Wilson''': Dalla morte dei miei genitori. Credo che la velocità e il pericolo mi abbiano aiutato a non pensare troppo, a dimenticare il dolore. Tu non puoi capire. <br> '''Dick Grayson''': Altrochè se capisco. <br> '''Barbara Wilson''': Beh, le corse in moto non sono viste di buon occhio ad Oxbridge e così mi hanno sbattuta fuori. Ma non fa niente perché ho già vinto tutti i soldi che mi servono per realizzare il mio sogno. <br> '''Dick Grayson''': Non mi dirai che vuoi scappare per unirti al circo. <br> '''Barbara Wilson''': Alfred mi ha mantenuto per parecchi anni e io voglio ripagarlo. Lo toglierò da questa sua squallida vita di schiavitù. <br> '''Dick Grayson''': Ma di che cosa stai parlando? <br> '''Barbara Wilson''': Senti, questa faccenda di padroni e servi è veramente ridicola. Alfred è l'uomo più dolce e nobile del mondo e ha rinunciato a tutta la sua vita e ai suoi sogni per qualcun altro. <br> '''Dick Grayson''': Alfred e Bruce sono come una famiglia. <br> '''Barbara Wilson''': Pagare qualcuno perché ti prepari i pasti, ti faccia il bucato, ti lavi i piatti, lo chiami una famiglia? <br> '''Dick Grayson''': Alfred è felice. <br> '''Barbara Wilson''': Davvero? Tu non capisci proprio niente, vero? Non le vedi le sue smorfie di dolore? Alfred è malato {{NDR|se ne va}}. <br> '''Bruce Wayne''': Alfred non è malato. Sta morendo. <br> '''Dick Grayson''': Morendo? Perché non ha detto una parola? <br> '''Bruce Wayne''': Tu lo conosci, non direbbe mai niente. <br> '''Dick Grayson''': ... <br> '''Bruce Wayne''': Ma io lo so. <br> '''Dick Grayson''': ... Non ci posso credere. <br> '''Bruce Wayne''': Neanch'io.
 
*'''Poison Ivy''': Maschi. Le più assurde fra le creature di Dio. Noi vi diamo la vita e noi possiamo togliervela con la stessa facilità. <br> '''Guardia 1''' {{NDR|[[Ultime parole dai film|ultime parole]]}}: Già. <br> '''Guardia 2''' {{NDR|[[Ultime parole dai film|ultime parole]]}}: Ha ragione lei. <br> '''Poison Ivy''': Vi faccio proprio morire, vero?
 
*'''Bruce Wayne''': Alfred, ti senti bene? <br /> '''Alfred Pennyworth''': Bene come un povero vecchio, signore. <br /> '''Bruce Wayne''': Lo so che sei malato. Lascia che chiami i migliori dottori. <br /> '''Alfred Pennyworth''': Ho già visto i migliori dottori. Un gentiluomo non deve parlare delle sue malattie, non è buona educazione. Spero di essere stato capace di insegnarle almeno questo, signor Bruce. <br /> '''Bruce Wayne''': Alfred... ti sei mai pentito nella tua vita di lavorare qui? <br /> '''Alfred Pennyworth''': E di servire degli eroi? No, signore. Il mio unico cruccio è che non sono mai potuto venire là fuori con lei. <br /> '''Bruce Wayne''': ...Non tutti gli eroi portano una maschera... {{NDR|Alfred sorride}}
*'''Poison Ivy''': C'è qualcosa in una tuta anatomicamente corretta e ben portata che mette il fuoco sulle labbra di una ragazza. <br /> '''Batman''': Eh, perché incontro solamente delle maniache omicide? È colpa mia?
 
*'''Poison Ivy''' {{NDR|Dopodopo aver mentito a Freeze dicendogli che sua moglie era stata uccisa da Batman e non da lei}}: Uccidili, naturalmente. Ma perché fermarsi lì? Perché vuoi che solo Batman e Robin muoiano, mentre la società che li ha creati resterà impunita? <br> '''Mr. Freeze''': Esatto. Se io devo soffrire, tutta l'umanità deve soffrire con me! Gliela farò pagare per avermi condannato a una vita senza il calore del conforto umano. Avvolgerò tutta la città in un inferno eterno! Prima... Gotham... e in seguito il mondo! <br> '''Poison Ivy''': Lo sai che era proprio quello che avevo in mente? Tutto sarà morto sulla Terra eccetto noi due. Sarà un'occasione per {{NDR|indica se stessa}} Madre Natura di ricominciare da zero. Puoi contemplare l'alba di una nuova era.
 
*'''Bruce Wayne''': Passo tutta la vita a combattere la morte... è tutto ciò che ho fatto, tutto ciò... che sono capace di fare... ma non so salvare te. <br> '''Alfred Pennyworth''': Non c'è sconfitta nella morte, signor Bruce. La vittoria si ottiene difendendo quello che riteniamo giusto quando siamo in vita.
*'''Batgirl''': Maschi... fanno tutto complicato. <br /> '''Robin''': Lo sai che sei brava, ragazzina? <br /> '''Batgirl''': Be', guarda e cerca di imparare.
 
*'''Batman''': Devo riportati al manicomio di Arkham. <br /> '''Mr. Freeze''': Coraggio, uccidimi anche come hai ucciso mio moglie! <br /> '''Batman''': Io non ho ucciso tua moglie. {{NDR|Riferitogli mostra il filmato registrato di Ivy, mentre combatte con Batgirl, e Freeze si mette a suapiagnucolare mogliedi rabbia}} Ma non è morta. L'abbiamo trovata e riattivata. È ancora congelata, ma è viva, in attesa che tu trovi la cura. <br /> '''Mr. Freeze''' {{NDR|esclamando}}: EÈ viva?!? <br /> '''Batman''': Sì... <br /> '''Mr. Freeze''': È viva... <br /> '''Batman''': La vendetta non è potere. Chiunque può togliere la vita, ma dare la vita è vero potere. Un potere che tu avevi. <br /> '''Mr. Freeze''' {{NDR|piagnucolando di gioia con rimorso}}: Lei è viva... <br /> '''Batman''': E ora io ti domando, Victor Freeze, aiutami a salvare un'altra vita. Mostrami come si cura la Sindrome di McGregor al primo stadio e forse salverai anche la vita dell'uomo che tua moglie amava. Lui è ancora dentro di te, Victor, ma purtroppo... è sepolto sotto la neve. Vuoi aiutarmi,... dottore? <br /> '''Mr. Freeze''' {{NDR|gli dia una delle due medicine per guarire Alfred}}: Prenda due di queste... {{NDR|sorridendo fiero}} e mi richiami domani mattina. {{NDR|Robin e Batgirl si guardano sorridendosi molto sorpresi}} <br /> '''Batman''': Farò trasferire tua moglie al laboratorio di Arkham. Potrai continuare le tue ricerche lì.
 
==[[Explicit]]==
Utente anonimo