Differenze tra le versioni di "Johann Wolfgang von Goethe"

*''Nel silenzio si tempera un ingegno, | ma l'indole nel vortice del mondo''.<ref>Da ''Tasso'', I, 2.</ref><ref name=sordi/>
*Per fare ci vuole talento, per beneficiare denaro.<ref>Da ''Letteratura e vita''.</ref>
*Per l'uomo di mondo una raccolta di aneddoti e [[massime]] è il più gran tesoro, se saprà disseminare i primi nella conversazione inserendoli al punto giusto e ricordarsi delle seconde al momento opportuno.<ref>Citato in ''Raccolta di massime pensieri e verità'', 1972, editrice Arcobaleno, Genova, p. 7.</ref>
*Qual è il miglior governo? Quello che ci insegna a governarci da soli.<ref>Da ''Detti sparsi''.</ref>
*Questo fatto mostruoso {{NDR|L'assassinio di [[Johann Joachim Winckelmann]]}} fece immensa impressione, si levò un lamento e un compianto generale, e la sua morte prematura acuì l'interesse che si aveva per il valore della sua vita.<ref>Citato in [[Marino Freschi]], ''Goethe: l'insidia della modernità'', p. 23.</ref>
Utente anonimo