Differenze tra le versioni di "Giuseppe Cruciani"

Annullata la modifica 1067441 di 213.45.97.68 (discussione) se è pertinente va creata la voce su Wikiquote, no link ad altri progetti nel corpo delle citazioni
(Annullata la modifica 1067441 di 213.45.97.68 (discussione) se è pertinente va creata la voce su Wikiquote, no link ad altri progetti nel corpo delle citazioni)
Etichetta: Annulla
 
*Una ragazza non è una vera e propria femmina, una [[donna]], se non ha un [[vibratore (sessualità)|vibratore]] dentro la borsetta. Se non lo hanno nel cassetto o nella borsetta non sono vere donne. Dopo molti anni sono arrivato a questa conclusione. Se non c'è questa dotazione non c'è la femminilità, non c'è l'adrenalina.<ref>Dal programma radiofonico ''La Zanzara'', Radio 24, 7 luglio 2014; citato in ''[http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/11651182/Giuseppe-Cruciani---Una-donna.html Giuseppe Cruciani: "Una donna senza vibratore nella borsetta non è una vera donna"]'', ''LiberoQuotidiano.it'', 8 luglio 2014.</ref>
*Io amo far godere una [[donna]]. Pensi che il mio più grande piacere è vedere la donna [[w:Triolagnia|farsi scopare da altri]]. Io credo in una complicità non convenzionale. Io cerco una donna che non mi sia fedele. La [[fedeltà]] non esiste. Nel senso che non è una condizione del corpo. La fedeltà è un valore che appartiene (se si è fortunati) solo al cuore. Ma non agli organi genitali. La fedeltà fisiologica è solo una ridicola convezione borghese.<ref name=dagospia>Dall'intervista di Alberto Dandolo, ''[http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/zzzzz-zanzara-sotto-lenzuola-mio-pi-grande-piacere-85246.htm Zzzzz, c'è una "zanzara" sotto le lenzuola]'', ''Dagospia.com'', 25 settembre 2014.</ref>
*Non ho dubbi. Detesto quelle con il "filetto", quelle tipo alla brasiliana. Lo trovo stupido. Meglio a 'sto punto depilarla tutta. Che significa 'sta striscetta de pelo? Non la capisco.<ref name=dagospia/> {{NDR|riferendosi ai metodi di depilazione pubica}}
*Ho un rapporto conflittuale con l'élite frociona italica. Loro mi tacciano di essere omofobo. Ma non hanno capito un cazzo.<ref name=dagospia/>