Differenze tra le versioni di "Francesco Mandelli"

+4 / fix vari
m (sistemo)
(+4 / fix vari)
[[File:RuggerodeceglieFrancesco Mandelli ph. Alan Chies.jpg|thumb|Francesco Mandelli interpreta il personaggio di ''Ruggero De Ceglie''(2014)]]
 
'''Francesco Mandelli''' (1979 – vivente), conduttore televisivo, attore, sceneggiatore, cantante, conduttore radiofonico, doppiatore e scrittore italiano.
 
==Citazioni di Francesco Mandelli==
{{Intestazione2|''[http://www.rivistaundici.com/2018/02/28/francesco-mandelli-intervista/ Non il solito tifoso]''|Intervista di Oscar Cini, ''Undici'', nº 19, dicembre 2017-gennaio 2018.}}
{{cronologico}}
 
*{{NDR|Nel 2017}} Ricordo ''[[I soliti idioti]]'' [...]. Il mondo va veloce [...]. Nel 2010 io e [[Fabrizio Biggio]] facevamo in uno sketch due preti cretini che volevano convincere il [[papa]] a farsi un account [[Twitter]]; allora faceva [[ridere]], oggi è [[realtà]].<ref>Dall'intervista di Cristina Lacava, ''[https://www.iodonna.it/spettacoli/cinema/2017/02/22/francesco-mandelli-non-sono-piu-il-solito-idiota/ Francesco Mandelli: «Non sono più il Solito Idiota»]'', ''Iodonna.it'', 22 febbraio 2017.</ref>
*[[Marco van Basten]] è stato [[Calcio (sport)|calcisticamente]] il mio eroe da bambino, mi ha fatto innamorare dei [[Sconfitta|perdenti]]. Poteva essere il più grande di tutti, il più bello, le sue giocate erano poesia, ma ha dovuto convivere con un'enorme fragilità.<ref name="Giordano">Dall'intervista di Andrea Giordano, ''[https://www.esquire.com/it/cultura/tv/a25857863/francesco-mandelli-intervista/ Quando mia figlia è piombata sulla terra]'', ''Esquire.com'', 12 gennaio 2019.</ref>
*{{NDR|Dopo essere diventato padre}} Quando ora faccio qualcosa, penso che lei un giorno lo vedrà. Per 35 anni mi sono svegliato la mattina pensando a me stesso, poi improvvisamente non sono più stato al centro dell'universo. C'è stato un prima e un dopo. Un tempo ero agguerrito nella mia professione, [[egoista]], [[narcisista]], ma quando mia figlia ha compiuto un anno ho capito che era un momento irripetibile. Ho detto dei no e non me ne pento. Adesso è vietato anche solo pensare di [[Morte|morire]], o di vivere in maniera superficiale: Giovanna non me lo perdonerebbe mai.<ref name="Giordano"/>
*Essere [[genitori]] full time significa prendersi una [[responsabilità]] meravigliosa come quella di fare un figlio, ed è fantastico. Vi immaginate rimanere un [[adolescente]] emotivo per tutta la vita? Che [[tristezza]]! Probabilmente sarei come quei quarantenni che vedevo nei locali quando io ne avevo venti, e mi chiedevo «ma questo non ce l'ha una famiglia?».<ref>Dall'intervista di Marina Moretti, ''[https://www.marieclaire.com/it/attualita/gossip/a26810905/francesco-mandelli-attore-regista-del-film-bene-ma-non-benissimo/ «Io, Francesco Mandelli, papà con i superpoteri»]'', ''Marieclaire.com'', 16 marzo 2019.</ref>
 
{{Intestazione2|''[http://www.rivistaundici.com/2018/02/28/francesco-mandelli-intervista/ Non il solito tifoso]''|IntervistaDall'intervista di Oscar Cini,a ''Undici'', nº 19; citato in Oscar Cini, ''Rivistaundici.com'', dicembre28 2017-gennaiofebbraio 2018.}}
*{{NDR|Su [[Ruud Gullit]]}} Era qualcosa di mai visto, un alieno arrivato nel [[Campionato italiano di calcio|campionato italiano]]. Non potevi non tifare Gullit. Ma anche se eri di Bitonto. Era un ballerino con i missili: si muoveva sulle punte però aveva potenza, era tutto quello che speravi di vedere in un calciatore. Esteticamente era unico: dalle treccine a tutto il resto. Non era uguale agli altri.
*{{NDR|Su [[Angelo Colombo]]}} Un po' il [[John C. Reilly]] del [[Calcio (sport)|calcio]]: un non protagonista da [[Premio Oscar|Oscar]].
 
==Filmografia==
[[File:Ruggerodeceglie.jpg|thumb|Mandelli interpreta il personaggio di Ruggero De Ceglie ne ''[[I soliti idioti]]'']]
 
===Attore===
*''[[Tutti gli uomini del deficiente]]'' (1999)
*''[[Beavis and Butt-head]]'' (1997)
*''[[Monsters University]]'' (2013)
 
==Note==
<references/>
 
==Altri progetti==
3 398

contributi