Walter Willett: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*[...] considerate le più recenti evidenze, si può grossolanamente stimare che circa un terzo dei [[tumore|tumori]] sia evitabile con cambiamenti della dieta.<ref>Da ''Environmental Health Perspectives'', 1995; citato in Anna Villarini e ‎Giovanni Allegro, ''Prevenire i tumori mangiando con gusto'', Sperling & Kupfer, Milano, 2010, p. 7. ISBN 978-88-200-4681-1</ref>
*Da secoli l'[[olio d'oliva]] fa sì che le popolazioni che lo utilizzano abbiano una salute migliore.<ref>Citato in Carper 1995, p. 45.</ref>
*Gli amminoacidi provenienti da fonti animali tendono ad accelerare le cellule e a farle moltiplicare più rapidamente. Per esempio, esistono prove consolidate che un alto consumo di proteine provenienti da latticini è collegato a un maggiore rischio di cancro alla prostata. Questa catena di causalità del cancro sembra essere chiara.<ref>Dal documentario di Louie Psihoyos, ''[[The Game Changers]]'', 2018.</ref>
 
==Note==