Differenze tra le versioni di "Good Omens (miniserie televisiva)"

 
*'''Crowley''': {{NDR|parlando del piano fallito per la consegna dell’anticristo}} Avrebbe dovuto funzionare.<br/>'''Azraphel''': Tuttavia, il male contiene sempre il seme della propria distruzione. Per quanto sia un buon piano ben strutturato e impeccabile, per quanto possa sembrare ben riuscito a metà del cammino, alla fine si schianta contro le rocce del male e del nulla.<br/>'''Crowley''': Per me è stato semplicemente un casino.
 
*'''Adam''': {{NDR|giocando all’Inquisizione Spagnola}} Tu sei una strega. Olè.<br/>'''Wensleydale''': Sì.<br/>'''Pepper''': Non devi dire sì, devi dire no.<br/>'''Wensleydale''': E poi?<br/>'''Adam''': Ti torturiamo finché non dici sì.<br/>'''Anathema''': Volete torturarlo?<br/>'''Adam''': Abbiamo una macchina per le torture. {{NDR|la portano davanti a un’altalena e ci fanno salire Wensleydale}}<br/>'''Anathema''': A me sembra un’altalena.<br/>'''Wensleydale''': Sì, ma in questa situazione io sono una strega. Ho un cappello a punta, a casa ho un gatto e ho preso la scopa di mia madre.<br/>'''Pepper''': Senti, non è che non puoi essere una strega, è solo che non puoi dire di esserlo. Non ha alcun senso darci tutta questa pena se dici subito di sì quando noi te lo chiediamo. Devi dire di no.<br/>'''Wensleydale''': Ma...<br/>'''Adam''': Sei o no una strega, oh malvagia megera?<br/>'''Brian''': {{NDR|spingendo Wensleydale sull’altalena}} Scusa Adam, perché devo fare io tutto il lavoro?<br/>'''Wensleydale''': Ma quello torturato sono io, ed è anche molto doloroso. Penso che ammetterò di essere una strega.<br/>'''Brian''': Io vado a casa se non posso fare un giro. Perché le streghe devono essere le uniche a divertirsi?<br/>'''Wensleydale''': Continua a spingere.<br/>'''Anathema''': Ragazzi… posso chiedervi una cosa?<br/>'''Adam''': Sì.<br/>'''Anathema''': Qui ci sono delle grosse bestie, o avvengono cose strane?<br/>'''Adam''': Beh, c’è Dog. Lui è una bestia.
 
*{{NDR|all’ospedale delle suore}}<br/>'''Azraphel''': Percepisco amore.<br/>'''Crowley''': No, il posto è questo. In che senso “amore”?<br/>'''Azraphel''': Beh, il contrario di quando dici “non mi piace questo posto, mi fa paura”.<br/>'''Crowley''': Io non lo direi mai. Adoro la paura, sono un suo ammiratore.
*'''Azraphel''': Sai Crowley, ho sempre pensato che, sotto sotto, tu sei proprio un buon d…<br/>'''Crowley''': {{NDR|sbattendolo contro il muro}} Sta’ zitto! Sono un demone, non sono buono, non sarò mai buono, è una parola di cinque lettere che io non…<br/>'''Mary Hodges''': Scusate, signori. Mi dispiace interrompervi, posso aiutarvi? {{NDR|lei e Crowley si riconoscono a vicenda}}<br/>'''Crowley''': Tu.<br/>'''Mary Hodges''': Santi e demoni mi preservino, mastro Crowley… {{NDR|indietreggia e Crowley la pietrifica}}<br/>'''Azraphel''': Perché lo hai fatto? Potevamo interrogarla.<br/>'''Crowley''': {{NDR|sarcastico}} Oh, ma… certo, certo, sì! Già, “mi scusi signora, siamo due entità soprannaturali in cerca del famigerato figlio di Satana e ci chiedevamo se potesse aiutarci nella ricerca”!
 
*'''Azraphel''': {{NDR| parlando dell’anticristo}} Si sarebbe manifestato, giusto? In qualche modo lo avremmo già percepito.<br/>'''Crowley''': Non si manifesterà mai a noi, si mimetizza per proteggersi. Non lo sa ancora, ma i suoi poteri lo terranno nascosto alle forze occulte.<br/>'''Azraphel''': Forze occulte?<br/>'''Crowley''': Tu e io.<br/>'''Azraphel''': Io non sono occulto.<br/>'''Crowley''': Ohh…<br/>'''Azraphel''': Gli angeli non sono occulti, sono eterei.
 
*{{NDR|mostrando Anathema in un campo di notte}} Quasi tutti i libri sulla stregoneria indicano che le streghe lavorano nude; questo perché i libri sulla stregoneria sono stati scritti da uomini. ('''Dio''')
*Azraphel era particolarmente fiero dei suoi libri di profezie, prime edizioni di solito, e tutte autografate. Aveva un Martha la Zingara, un Ignatius Sybilla e un Ottwell Binns. Nostradamus aveva firmato “al mio più antico amico Azraphel, con i migliori auspici”. Madre Shipton aveva macchiato la sua copia con un bicchiere di vino. Possedeva persino una copia originale scritta a mano di San Giovanni di Patmos, la cui apocalisse era stata il più grande bestseller di tutti i tempi. Ma c’era un libro che Azraphel non aveva mai avuto, ne aveva solo sentito parlare... ('''Dio''')
 
*'''Signor Young''': {{NDR|rispondendo al telefono}} Tadfield, zero-quattro-sei-triplo sei, parla Arthur Young.<br/>'''Adam''': Papà, guarda! Dog cammina sulle zampe posteriori!<br/>'''Azraphel''': {{NDR|allibito}} Scusi, ho fatto il numero giusto. {{NDR|riattacca}}
 
==Altri progetti==
277

contributi