Differenze tra le versioni di "Greta Thunberg"

*Uno degli esiti dell'"effetto Greta" è vedere come il patriarcato se la stia facendo sotto per paura di una ragazzina di sedici anni con i superpoteri. È diventata l'incubo dei populisti. Dice che ciò di cui abbiamo bisogno ora sono la scienza e l’illuminismo, non il vecchio stantio nazionalismo e le teorie cospirazioniste. ([[Björn Ulvaeus]])
*{{NDR|«Cosa pensi di Greta Thunberg?»}} Veicola idee buone e molto forti. Fa bene a farlo, ma non ne condivido i toni. Non mi piacciono i modi: insultare o dare addosso a generazioni più grandi che ignoravano o sottovalutavano il problema {{NDR|del [[cambiamento climatico]]}}, non è costruttivo. Credere sino in fondo nel cambiamento e fare qualcosa di concreto perché gli altri ti seguano, capiscano, cambino, è ugualmente efficace. Lei sembra ammaestrata da qualcuno. ([[Federica Brignone]])
*Io se avessi una figlia come Greta - io non ho mai picchiato i miei figli - ma a Greta un paio di ceffoni glieli darei per rimandarla a scuola, perché lei non va a scuola e chi non va a scuola non può arrogarsi il diritto di fare la professoressina. ([[Vittorio Feltri]])
 
==Note==
331

contributi