Differenze tra le versioni di "Alberto Ronchey"

1 522 byte aggiunti ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
*{{NDR|Sull'[[Estado Novo (Portogallo)|Estado Novo]]}} Le risorse del paese, gravemente sottosviluppato, si limitano ad un incremento del reddito che negli ultimi dieci anni ha raggiunto appena una media del 3,5 per cento. Il reddito ''pro capite'' è il più basso d'Europa; l'agricoltura occupa il 47 per cento della manodopera e contribuisce al riddito lordo nella misura del 22 per cento.
*I portoghesi, primi fra i colonizzatori, sono rimasti anche gli ultimi, dopo la liquidazione delle colonie tedesche, spagnole, italiane, olandesi, inglesi, francesi e belghe.
 
{{Int|1=Da [http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,3/articleid,0084_01_1962_0013_0003_17216456/ ''Censura e polizia con mano pesante piegano l'inquietudine dei portoghesi'']|2=''La Stampa'', 16 gennaio 1962}}
*La censura è amministrata dai militari e assistita da un avvocato. Nelle riunioni dell'opposizione clandestina, sempre più numerose in ogni quartiere di Lisbona e rievocanti linguaggi e costumi del nostro 1943, mi vengono mostrati i pacchi delle bozze di stampa sospese dalla censura. Non sono ammesse critiche di sorta all'indirizzo del capo del governo e dei ministri, all'assetto economico della società, alle istituzioni corporative, alla politica estera e coloniale della classe dirigente. Devono essere sottoposti alla censura anche i titoli, le fotografie, le citazioni della stampa estera. I brani di notizie soppressi d'autorità devono essere sostituiti, non si tollerano spazi bianchi. I testi approvati in bozza recano un timbro circolare: «''Visado pela censura''».
*La censura abbrevia persino le parole del Papa, quando si giudica che il pubblico non sia maturo a comprenderla.
*I portoghesi vengono tenuti per mano, come bambini. Non s'incontra un intellettuale che non dichiari di aver esaurito ogni capacità di sopportazione. A questo punto intervengono i ''bufos'', o poliziotti. Ho incontrato per due sere gente appena uscita dal carcere e forse prossima a tornarci: avvocati, professori, studenti, giornalisti.
 
{{Int|1=Da [http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,3/articleid,0084_01_1962_0017_0003_16934443/ ''Non bastano le ingiurie agli inglesi e all'Onu per salvare le minacciate colonie del Portogallo'']|2=''La Stampa'', 20 gennaio 1962}}
16 841

contributi